Fine anno con la Dea e i tulipani

Federica Sorrentino |

Tulipani a fine anno. L’Atalanta ha reso noto che il 2022 si chiuderà con un’amichevole internazionale al Gewiss Stadium di Bergamo. L’appuntamento è alle ore 19 del 29 dicembre, l’avversario la squadra olandese dell’AZ Alkmaar. Il match amichevole precederà di sei giorni la ripresa del campionato, dopo la pausa di un mese e mezzo in occasione del Mondiale in Qatar, quando l’Atalanta farà visita allo Spezia (4 gennaio, calcio d’inizio alle 14:30). L’AZ Alkmaar è squadra di tutto rispetto, che nel campionato olandese viaggia a ridosso di Ajax, PSV Eindhoven e Feyenoord, e nell’attuale stagione è impegnata nella UEFA Conference League. Vincitrice due volte del campionato, la seconda nel 2009, vanta in bacheca quattro Coppe d’Olanda e una Supercoppa nazionale, oltre ad avere disputato e perso la finale di Coppa UEFA nel 1981, l’AZ nelle ultime cinque stagioni si è sempre classificata nelle prime cinque posizioni nella massima divisione nazionale. Nella rosa figura Peer Koopmeiners, fratello minore di Teun e anch’egli centrocampista, i nazionali greci Chatzidiakos (difensore) e Paulidis (attaccante), il nazionale e difensore marocchino Aboujhlal, e il difensore centrale belga Vanheusden, in prestito dall’Inter. Un confronto che permetterà di ritrovare i ritmi della partita e abbracciare ancora una volta il pubblico del Gewiss Stadium nel periodo delle feste natalizie.

Il 29 dicembre riflettori del Gewiss Stadium riaccesi per l’ultimo atto del 2022 (credits: AZ Alkmaar)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Europa League e Coppa Italia tutto è possibile

Fabrizio Carcano |
19 Aprile 2024
Davide vestito di nerazzurro sta battendo i giganti Golia delle metropoli del calcio internazionale. L’Atalanta vuole portare la provincia sul tron...

Atalanta in semifinale e Liverpool salva l'onore

Eugenio Sorrentino |
18 Aprile 2024
Al Gewiss Stadium, l’Atalanta ha riscritto la sua storia e aggiunto un nuovo, straordinario capitolo a quella del calcio italiano. Vola in semifina...

Gasperini la sconfitta più bella della sua carr...

Fabrizio Carcano |
18 Aprile 2024
“Abbiamo messo in campo tutti i valori dell’Atalanta, tutti i valori di Bergamo, a cominciare dalla maglia sudata. E tutte le nostre qualità. È bel...