Già 9 ori stagionali per Atletica Bergamo 1959

Michela Corvetto |

Si approssima la stagione outdoor dell’atletica leggera, ma intanto il carniere di Atletica Bergamo 1959 si è già arricchito di titoli e piazzamenti di assoluto prestigio. Si parte dall’oro nella 35 km di marcia femminile ai campionati italiani assoluti di Federica Curiazzi, che si è piazzata 14a nella 35 km e quarta nella prova a squadre ai campionati del mondo di marcia, per proseguire con il successo nei 60 hs agli italiani Promesse di Federico Piazzalunga e quello di Valentina Vaccari nei 400 metri Allieve. In più l’argento nell’alto di Nicholas Nava, sempre ai campionati italiani assoluti, mentre a livello juniores c’è stato il bronzo tricolore nel getto del peso di Gioele Tengattini. Grande risultato quello ottenuto dalla staffetta maschile di Atletica Bergamo 1959 alla Festa del Cross Assoluti, con l’argento conquistato da Giovanni Cremaschini, Alessandro Morotti, Moad Razgani e Giovanni Crotti. Ai campionati di società indoor titolo italiano per la squadra juniores maschile, poi il terzo posto nel cross della squadra femminile juniores. Grandi soddisfazioni anche ai campionati regionali lombardi con cinque medaglie d’oro: Federico Piazzalunga nei 60 hs, Nicholas Nava nel salto in alto, Elisa Giulia Gilberti nel triplo juniores, Giacomo Licini nel disco promesse, Giorgia Tombini nel martello juniores. Un albo di premesse per una stagione che promette altri grandi successi.

Federica Curiazzi, oro nella 35km di marcia e quarta a squadre ai mondiali (credits: Atletica BG 59)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Atletica BG59 tutta d’argento 

Marta Nozza Bielli |
19 Settembre 2022
L’obiettivo principale di Atletica Bergamo 1959 ai campionati italiani societari era la permanenza della squadra maschile nella serie A Oro, ovvero...

Agli Europei epilogo di bronzo per la 4x100 con...

Marta Nozza Bielli |
22 Agosto 2022
Nella serata finale degli Europei di atletica leggera, che consacra Yeman Crippa trionfatore nei 10.000 metri 32 anni dopo il successo di Salvatore...

Tortu bronzo sui 200 mt 44 anni dopo l’oro euro...

Redazione |
19 Agosto 2022
Filippo Tortu mirava alto nella finale dei 200 metri, voleva emulare Pietro Mennea ultimo italiano trionfatore sulla distanza a livello continental...