Gianluca Scamacca pronto al ritorno in campo

Fabio Gennari |

Gianluca Scamacca is on fire. Il numero 90 atalantino viaggia spedito verso il recupero in vista di Bologna – Atalanta che si giocherà sabato pomeriggio allo stadio Dall’Ara e i segnali sono positivi sia per il fatto che anche ieri ha svolto una parte consistente del lavoro quotidiano in gruppo, sia perché la sua presenza aumenta in modo importante il ventaglio di opzioni a disposizione per mister Gasperini. 
Tra gli altri attaccanti in gruppo, infatti, nessuno ha le caratteristiche di ariete che possiede l’ex West Ham. Nelle apparizioni che abbiamo già potuto apprezzare in questa prima parte della stagione, Scamacca ha segnato e fatto “gioco” sia con grandi abilità tecniche che sfruttando il fisico, quindi il gioco aereo. Non è un elemento capace solo di giocare di sponda, lavora molto con la palla a terra e i suoi cambi di gioco spesso sono illuminanti. Certo, poi arrivano serate come quella contro lo Sporting Lisbona in cui spacca lo 0-0 grazie ad una perentoria conclusione da fuori area e sugli stessi schermi, quelli nerazzurri, abbiamo anche apprezzato gol di tacco o stacchi di testa imperiosi. Un repertorio ampio, insomma, per un ragazzo classe 1999 che alla stagione con la Dea chiede solo un po’ di salute per poter mettere in mostra con continuità quello che lo ha fatto conoscere al calcio di vertice e che già con la maglia del Sassuolo (16 gol un paio di stagioni addietro) lo aveva fatto apprezzare da tifosi e addetti ai lavori. 
Gasperini è consapevole che tutto quanto è stato fatto finora non ha avuto con continuità due protagonisti del mercato estivo come Scamacca e il maliano El Bilal Touré. Il numero 10 dei nerazzurri è fuori da agosto e potrebbe rivedere il campo a metà gennaio, la pre-convocazione in Coppa d’Africa che è stata pubblicata sul sito ufficiale della federazione calcistica africana, ma non c’è stata alcune comunicazione all’Atalanta che avrebbe dovuto ricevere almeno una mail entro il 17 dicembre sulla questione. Da gennaio, quindi, ci sarà anche il maliano ad aiutare il gruppo orobico e si tratta, anche in questo caso, di una bellissima notizia. 

Segnali positivi da Gianluca Scamacca, pronto a tornare a disposizione di Gasperini per la trasferta di Bologna (Ph: Alberto Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Semifinale di Europa League a un passo

Eugenio Sorrentino |
17 Aprile 2024
“L’Atalanta gioca in tre competizioni e ci auguriamo che continui ad essere impegnata su tre fronti il mese di maggio”. Non è stato l’incipit di Gi...

La Dea domina e spreca rimontata dal Verona

Eugenio Sorrentino |
15 Aprile 2024
Un punto invece di tre. L’Atalanta spreca quanto di buono fatto nella prima parte di gara, con una prestazione degna di quanto visto a Liverpool in...

Gasperini non cerca alibi ma sprona ad andare a...

Fabrizio Carcano |
15 Aprile 2024
Giocando tante partite ravvicinate qualcosa si lascia per strada, qualche punto si perde per strada. Gian Piero Gasperini non gira intorno ai disco...