Giro di Lombardia tutti contro Pogacar

Redazione |

Il ciclismo internazionale conclude la stagione 2023 a Bergamo, dove sabato 7 ottobre è fissato il traguardo del Giro di Lombardia. Partenza da Como alle 10:20, 240 km con 4400 metri di dislivello e arrivo nel cuore del capoluogo orobico verso le 17:00, con la regia organizzativa di Promoeventi Sport. La “Classica delle foglie morte” vede in corsa lo sloveno Tadej Pogacar, già due volte vincitore, Primoz Roglic e Remco Evenepoel, che si è imposto nella Liegi-Bastogne-Liegi. Pronto a riprovarci lo spagnolo Enric Mas, nel 2022 battuto allo sprint da Pogacar. I corridori affronteranno il Ghisallo, prima della discesa verso Lecco, per poi addentrarsi nella provincia di Bergamo con una serie di salite, a cominciare dalla Roncola e a seguire quelle di Berbenno, Dossena, Zambla Alta e Passo di Ganda. Altra discesa da Selvino verso Bergamo, passaggio in Città Alta con pendenze al 10% e quindi ultimi 3 km in picchiata verso il traguardo.

Il passaggio dei corridori sulla salita che porta a Bergamo Alta nell’edizione 2022 (credits: illombardia.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Lorenzo Rota per il terzo anno secondo ai trico...

Giulia Piazzalunga |
23 Giugno 2024
La prova su strada ai campionati italiani di ciclismo sembra stregata per il bergamasco Lorenzo Rota, che per il terzo anno consecutivo chiude al s...

Chiara Consonni argento tricolore su strada Elite

Giulia Piazzalunga |
22 Giugno 2024
E’ ancora Elisa Longo Borghini a indossare la maglia di campionessa d’Italia su strada Elite, ma alle sue spalle si è piazzata una combattiva Chiar...

Giro Next Gen al Km Rosso omaggio al ciclismo b...

Giulia Piazzalunga |
13 Giugno 2024
La seconda edizione del Giro Next Gen, la competizione a tappe di ciclismo su strada riservata alla categoria Under23, ha fatto tappa a Bergamo, do...