Giro di Lombardia tutti contro Pogacar

Redazione |

Il ciclismo internazionale conclude la stagione 2023 a Bergamo, dove sabato 7 ottobre è fissato il traguardo del Giro di Lombardia. Partenza da Como alle 10:20, 240 km con 4400 metri di dislivello e arrivo nel cuore del capoluogo orobico verso le 17:00, con la regia organizzativa di Promoeventi Sport. La “Classica delle foglie morte” vede in corsa lo sloveno Tadej Pogacar, già due volte vincitore, Primoz Roglic e Remco Evenepoel, che si è imposto nella Liegi-Bastogne-Liegi. Pronto a riprovarci lo spagnolo Enric Mas, nel 2022 battuto allo sprint da Pogacar. I corridori affronteranno il Ghisallo, prima della discesa verso Lecco, per poi addentrarsi nella provincia di Bergamo con una serie di salite, a cominciare dalla Roncola e a seguire quelle di Berbenno, Dossena, Zambla Alta e Passo di Ganda. Altra discesa da Selvino verso Bergamo, passaggio in Città Alta con pendenze al 10% e quindi ultimi 3 km in picchiata verso il traguardo.

Il passaggio dei corridori sulla salita che porta a Bergamo Alta nell’edizione 2022 (credits: illombardia.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Il Selvino cronoscalata simbolo della BGY Airpo...

Michele Ferruggia |
17 Gennaio 2024
All’interno della maglia ufficiale della BGY Airport Granfondo, in programma domenica 5 maggio 2024 sotto l’egida della Federazione Ciclistica Ital...

Elisa Balsamo e Stefano Moro due bronzi europei...

Redazione |
15 Gennaio 2024
Gli Europei di ciclismo di Apeldoorn si sono conclusi con le due medaglie di bronzo della coppia Vittoria Guazzini – Elisa Balsamo nella Madi...

Azzurri a secco di podi nella quarta giornata d...

Redazione |
13 Gennaio 2024
Due quarti posti (Miriam Vece nei 500 metri e Chiara Consonni nell’eliminazione) e una serie di piazzamenti sono il bottino del quarto giorno...