Grandi progressi dei mezzofondisti orobici

Marta Nozza Bielli |

E’ tornata, sulla nuova pista dell’Arena di Milano, la Walk & Middle distance night, attesissimo appuntamento per le gare di marcia e mezzofondo. Nonostante il meteo non fosse particolarmente a favore, in grande evidenza i portacolori di Atletica Bergamo 1959. Eccellente miglioramento per Abdelhakim Elliasmine nei 1500 metri che ha realizzato il crono di 3:43.97, settimo tempo bergamasco di sempre (aveva 3:44.67) e conquista un rispettabilissimo 2^ posto, alle spalle del solo Jhinaoui, dell’Athletic Club Alperia. Un risultato che lascia prospettare un’interessantissima stagione outdoor. Il secondo giallorosso al traguardo è la promessa Moad Razgani, autore di 3:53.64, molto vicino al suo personal best sulla distanza. Buona prova anche per lo juniores Alessandro Morotti che in una gara con tanti avversari di livello è in grado di difendersi in 3:58.18, un’altra bella prova sotto i 4’.
Nella prova femminile dei 1500 metri, la giovane Arianna Algeri ha gareggiato nelle serie delle migliori facendi registrare il tempo di 4:38.23, prima juniores al traguardo e seconda under 20. Nei 1500 metri femminili si è migliorata anche Federica Cortesi (Atl. Valle Brembana, 4:20.30), finita davanti aòla tricolore dei 5000 Anna Arnaudo (Battaglio Cus Torino, 4:28.09).
Distanza spuria invece per l’ottocentometrista Giulia Manzoni, che si è cimentata nei 600 metri, siglando il buon crono di 1:38.90, molto vicino al personal best.

Sulla distanza anglosassone delle 2 miglia, pari a 3218,68 metri, contrassegnata dalla migliore prestazione italiana assoluta di Nadia Battocletti con il crono di 9:32.99, buona prestazione di Gaia Colli (Atl. Valle Brembana, 10:15.93) alle spalle dell’oro europeo under 23 di cross, la piemontese Giovanna Selva in 10:06.44 e della la maratoneta Giovanna Epis (Carabinieri, 10:14.33). Nei 5000 uomini vinti dal burundese Egide Ntakarutimana in 13:40.51, è sceso per la prima volta sotto i 14’ Samuel Medolago (Atl. Valle Brembana, 13:57.29).

Abdelhakim Elliasmine secondi nei 1500 metri all’Arena di Milano (credits: Atletica Bergamo 59)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Atletica BG59 tutta d’argento 

Marta Nozza Bielli |
19 Settembre 2022
L’obiettivo principale di Atletica Bergamo 1959 ai campionati italiani societari era la permanenza della squadra maschile nella serie A Oro, ovvero...

Agli Europei epilogo di bronzo per la 4x100 con...

Marta Nozza Bielli |
22 Agosto 2022
Nella serata finale degli Europei di atletica leggera, che consacra Yeman Crippa trionfatore nei 10.000 metri 32 anni dopo il successo di Salvatore...

Tortu bronzo sui 200 mt 44 anni dopo l’oro euro...

Redazione |
19 Agosto 2022
Filippo Tortu mirava alto nella finale dei 200 metri, voleva emulare Pietro Mennea ultimo italiano trionfatore sulla distanza a livello continental...