Hateboer in gruppo la buona notizia

Fabio Gennari |

Il nuovo esterno dell’Atalanta, dopo la partenza di Maehle (destinazione Wolfsburg) non sarà Singo del Torino. L’ivoriano, classe 2000, ha chiuso con il Monaco e anche la cifra dell’accordo (circa 10 milioni di euro) conferma che non si tratta di una questione economica: Singo ha preferito andare in Ligue1 e la soluzione francese piuttosto che giocarsi il posto a Bergamo e in Europa League. Sono scelte, d’altro canto anche Soppy non sembrava convinto della destinazione granata. 
A proposito dell’ex Udinese, alla ripresa ferragostana del lavoro al Centro Bortolotti di Zingonia, la novità più importante riguarda il ritorno in gruppo di ben 2 esterni di ruolo che negli ultimi mesi erano rimasti ai box. Oltre ad Adopo, infatti, sia Soppy che Hateboer hanno lavorato in gruppo e questo potrebbe significare molto per il tecnico Gasperini. L’olandese era fuori da inizio febbraio per la rottura del crociato, si vociferava nelle ultime settimane di un recupero più avanti di quanto si potesse immaginare ed è evidente come la sua presenza in gruppo del 15 agosto, ipotizzando qualche altra settimana per averlo al top della forma, cambia lo scenario dei giocatori a disposizione. 
Quando Hateboer sta bene, per Gasperini è un titolare. Ad oggi ci sono in rosa Bakker e Ruggeri a sinistra, Zappacosta e Hateboer a destra. Più Zortea e Soppy. Se arrivasse Holm dello Spezia (svedese, classe 2000), Zappacosta diventerebbe un’alternativa anche per la corsia mancina ma a quel punto dovrebbe lasciare Bergamo uno dei due ragazzi che ad oggi sono il quinto e il sesto esterno in rosa, ovvero Zortea e Soppy. 
La concorrenza per Holm è del Sassuolo, i neroverdi stanno tuttavia chiudendo per Pedersen del Feyenoord che è un laterale destro classe 2000 norvegese. Tutte le voci che arrivano dalla Liguria raccontano di come l’Atalanta sia molto interessata a Holm, il ragazzo lunedì con il Venezia in Coppa Italia è rimasto in panchina me era convocato e già questa è una notizia importante visto che nella passata stagione Holm è stato operato di sport ernia e ha dovuto saltare diverse gare del girone di ritorno. 

Hateboer in campo a San Siro il 31 gennaio scorso nella sfida di Coppa Italia all’Inter (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Semifinale di Europa League a un passo

Eugenio Sorrentino |
17 Aprile 2024
“L’Atalanta gioca in tre competizioni e ci auguriamo che continui ad essere impegnata su tre fronti il mese di maggio”. Non è stato l’incipit di Gi...

La Dea domina e spreca rimontata dal Verona

Eugenio Sorrentino |
15 Aprile 2024
Un punto invece di tre. L’Atalanta spreca quanto di buono fatto nella prima parte di gara, con una prestazione degna di quanto visto a Liverpool in...

Gasperini non cerca alibi ma sprona ad andare a...

Fabrizio Carcano |
15 Aprile 2024
Giocando tante partite ravvicinate qualcosa si lascia per strada, qualche punto si perde per strada. Gian Piero Gasperini non gira intorno ai disco...