I migliori runner al 70° di Recastello Radici Group

Michela Corvetto |

Il monte Poieto e la cornice delle Prealpi Orobiche hanno fatto da scenografia al Campionato Italiano di Corsa in Montagna, coinciso con la disputa della “Corsa del Settantesimo”, storica competizione dedicata alla ricorrenza della fondazione dell’Associazione Sportiva La Recastello Radici Group, e che ha visto gareggiare oltre 300 tra i migliori top runner italiani su un circuito di 6 chilometri da doppiare e identico sia per il maschile che per il femminile, con un dislivello complessivo di 800 metri (sui 12 km).

Francesca Ghelfi, subito avvantaggiatasi sulle avversarie, ha portato a casa una splendida vittoria con 1h 2’ 57”, dietro a lei Sara Bottarelli, la promessa Alessia Scaini e Alice Gaggi. Non meno entusiasmante il duello fra il campione in carica Cesare Maestri, con tre ori consecutivi all’appello nei campionati italiani individuali. e il valdostano pluripremiato Xavier Chevrier. A vincere è stato, con 11 secondi di vantaggio, Xavier Chevrier in 53’e 10”. Terzo un altro campione atteso Alberto Vender con 53’55”.

“È stata una gara condivisa con il mio amico di sempre e compagno di squadra – afferma Xavier Chevrier – ce la siamo giocata fin dall’inizio prendendo distanza dal gruppo e sull’ultima discesa abbiamo mantenuto il margine tra uno e l’altro. La mia squadra è di un paese vicino a Gazzaniga ed è particolarmente emozionante gareggiare per i settant’anni de La Recastello, perché qui è nata la corsa in montagna, qui si è fatta la storia della disciplina e qui ancora vive”.

Si sono confermati anche i talenti Axelle Vicari ed Elia Mattio per la categoria Juniores e le Promesse Luca Merli e Vivien Bonzi.

Alla cerimonia di consegna dei riconoscimenti l’assessore di Regione Lombardia al Turismo e delegata provinciale CONI Lara Magoni, la quale, in rappresentanza di Giovanni Malagò, Presidente CONI, ha omaggiato il Presidente Luciano Merla e l’importante traguardo raggiunto da La Recastello Radici Group.

Xavier Chevrier, campione europeo 2019 di corsa in montagna, primo al traguardo di Gazzaniga (credits: Recastello Radici Group)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Manuel Togni bronzo tricolore all’esordio nella...

Giulia Piazzalunga |
15 Novembre 2022
Il 12 dicembre 2021 a Reggio Emilia, Antonino Lollo Antonino dell’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter, in servizio alla Questura di Bergamo, si laurea...

Atletica BG59 argento U23 al maschile

Marta Nozza Bielli |
2 Ottobre 2022
Achille Ventura, presidente onorario di Atletica Bergamo 1959, è un reporter puntuale dei risultati conseguiti a livello nazionale. Il suo legittim...

Atletica BG 59 da 21 anni nelle finali A Allievi

Giulia Piazzalunga |
25 Settembre 2022
Atletica Bergamo 1959 sale sul terzo gradino del podio maschile ai Campionati italiani di società allievi, nella finale A di Rieti. Decim...