Il 2023 di Agnelli Tipiesse inizia a Pordenone

Michela Corvetto |

Il 2023 di Agnelli Tipiesse inizia a Prata di Pordenone (sabato 7 gennaio, ore 20:30) dopo tre affermazioni consecutive. Il 2022 si è chiuso avendo messo in bacheca la Supercoppa e raggiunto a fine anno la sesta semifinale consecutiva di Coppa Italia. Pordenone, guidata da due mostri sacri della pallavolo moderna (Dante Boninfante ed il suo vice Samuele Papi), è 11ma a – 7 da Bergamo e sul proprio taraflex ha ceduto il passo solo a Vibo Valentia e Castellana ovvero le due formazioni che precedono Agnelli Tipiesse in graduatoria. All’andata i rossoblù s’imposero per 3-1. Si riparte dal 3-0 a Grottazzolina dello scorso 29 dicembre, con una prestazione piaciuta a coach Gianluca Graziosi. “Oltre al risultato, ciò che mi ha fatto più piacere è il gioco espresso. Perfetti in fase break, molto buona quella sideout e aggressivi dal primo all’ultimo punto, cosa che non sempre ci è riuscita. Con l’atteggiamento giusto, con la determinazione che ci vuole per vincere. Per dimostrare d’essere guariti però adesso serve costanza”. Per quanto riguarda il il bilancio del 2022, “da un lato c’è l’amaro in bocca perché avremmo potuto avere qualche punto in più, dall’altro la soddisfazione di poter contare su un gruppo che ha saputo far fronte alla sfortuna che ci ha accompagnato da agosto rimanendo sempre sul pezzo. Nonostante tutto non abbiamo mai subito uno 0-3 (la sola squadra in A2 ndr), a conferma del fatto che i ragazzi ci hanno sempre provato. Nessuno escluso, a prescindere da chi venisse chiamato in causa”.

Graziosi giudica quello di Prata un match cruciale. “Fare risultato su quel campo significherebbe essere stati protagonisti di un’altra prestazione importante che ci consentirebbe di staccarci un minimo da tutte le squadre che ci seguono ad un’incollatura. Altrimenti bisognerà battagliare fino all’ultimo pallone dell’ultima giornata per entrare nella top 8. Speriamo d’aver lasciato nel 2022 i cerotti (3 partite su 15 al completo). Poi vedremo a fine stagione dove saremo arrivati”.

Agnelli Tipiesse in campo a Pordenone con la formazione-tipo: Jovanovic in palleggio, Padura Diaz opposto, Cargioli e Copelli al centro, capitan Cominetti ed Held a lato e Toscani libero.

Gianluca Graziosi si rivolge anche così ai suoi giocatori (credits: ufficio stampa Agnelli Tipiesse – Ph: Giuliani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Scanzo terza vittoria in regular season

Federico Errante |
22 Aprile 2024
Scanzo prosegue il suo momento magico. Il 3-0 su Cazzago vale la vittoria in regular season, la terza nelle ultime tre stagioni nel torneo di serie...

Carlo Parisi nuovo coach Volley Bergamo 1991

Redazione |
17 Aprile 2024
Il Volley Bergamo 1991 ha ufficializzato l’arrivo di Carlo Parisi, nuovo coach. Il suo palmares è di tutto rispetto. Uno Scudetto, una Coppa Italia...

Carlo Parisi in pole per la panchina di VBG91

Michele Ferruggia |
16 Aprile 2024
Sulla panchina de Il Bisonte Firenze ha chiuso la regular season al decimo posto, contribuendo alla salvezza di Volley Bergamo 1991 con la vittoria...