Eventi

Il Panathlon Bergamo dedica una serata al rugby

24 Giugno 2024

Fabio Gennari

Il Panathlon, associazione per la promozione della cultura e dell’etica sportiva, con il suo Club di Bergamo Mario Mangiarotti, ha dedicato una serata al rugby bergamasco.

Giovedì 20 giugno, al SAPS Agnelli, si è tenuta una conviviale alla presenza di una rappresentanza della dirigenza delle società di spicco della disciplina sul territorio: Elio Taiocchi, Presidente Black Eagles Rugby Ambivere ed ex giocatore di Serie A, Giulio Donati, Presidente Rugby Bergamo 1950 e Dirigente Nazionale Federazione Rugby, Michele Pressiani, Direttore Tecnico Black Eagles Rugby Ambivere, e Marco Biroli, Responsabile provinciale squadre bergamasche.

Un viaggio nella storia del rugby della città e della provincia, che fino al 2008 contava una sola società, la Rugby Bergamo 1950. Con la nascita dei Black Eagles Rugby nel 2008 la crescita sul territorio è stata costante, e oggi conta 11 società. Al centro di questa espansione ci sono valori fondamentali che accomunano sia il rugby sia l’associazione che ha ospitato l’incontro: lealtà, rispetto e disciplina. Questi valori sono trasmessi quotidianamente da educatori e allenatori a oltre 1700 tesserati a livello provinciale. Come è stato illustrato durante la serata, il rugby è uno sport che va oltre il semplice gioco e diventa un vero e proprio stile di vita. La lealtà è alla base di ogni interazione sul campo, con i giocatori che imparano a fidarsi l’uno dell’altro e a collaborare per un obiettivo comune. Il rispetto è un pilastro fondamentale, non solo nei confronti dei compagni di squadra e degli avversari, ma anche verso gli arbitri e le regole del gioco. La disciplina è essenziale per mantenere l’ordine e la struttura necessari per la crescita personale e di squadra.

Ampio spazio è stato dato anche a un tema particolarmente importante e attuale: quello dell’inclusione. Nel rugby, l’inclusione si declina in tutte le categorie, accogliendo giocatori di sesso, età, abilità e background diversi. Questo sport, infatti, offre a tutti la possibilità di partecipare e di sentirsi parte di un gruppo, promuovendo l’uguaglianza e la solidarietà.

L’incontro, moderato dal Presidente del Club Giuseppe Pezzoli, ha offerto l’opportunità di esprimere i valori più profondi di uno sport in continua crescita.

Condividi l'articolo

ARTICOLI CORRELATI

Panathlon e Rotary insieme per i valori dello sport

7 Luglio 2024

Fabio Gennari

Il CONI ha tenuto a battesimo il protocollo d’intesa fra…

Leggi di più

UniBg premia i 9 atleti medagliati agli Universitari

4 Luglio 2024

Fabio Gennari

Mercoledì 3 luglio, presso la sede del Rettorato di via Salvecchio,…

Leggi di più