Imola sorride alla Red Bull

Marta Nozza Bielli |

Doppietta Red Bull al Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna sul circuito di Imola e delusione per la Ferrari, che ha visto uscire di scena subito dopo la partenza Carlos Sainz, tamponato da Ricciardo, e poi scendere dal podio Charles Leclerc quand’era terzo e all’inseguimento di Sergio Perez. Il campione del mondo in carica, Max Verstappen, dopo avere vinto la gara sprint del sabato precedendo Leclerc, è rimasto in testa per tutti i 63 giri del circuito di Imola. L’errore che ha fatto scivolare Leclerc in classifica è avvenuto al 54esimo giro, quando la F75 ha fatto un testacoda dopo un rimbalzo sul cordolo alla variante alta appoggiandosi alla barriera. Una volta ripartito, Leclerc è rientrato ai box per sostituire ala anteriore e pneumatici, ritrovandosi in nona posizione e riuscendo a risalire fino alla sesta, preceduto da Norris su Mc Laren, Russell su Mercedes e Bottas su Alfa Romeo. Leclerc resta al comando della classifica piloti con 86 punti, Verstappen sale a 59, Perez (54) precede Russell (49) e Sainz (38).

Gara poco fortunata per Charles Leclerc che ha perso il podio per un errore alla variante alta (credits: scuderia ferrari)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Brembo oltre 600 titoli mondiali

Michele Ferruggia |
14 Dicembre 2022
Brembo conferma la propria supremazia tecnologica nel Motorsport e continua a collezionare numeri da record su ogni circuito del mondo, t...

Leclerc conserva il 2° posto dietro Verstappen

Michele Ferruggia |
20 Novembre 2022
“Il secondo è il primo degli sconfitti”, soleva dire il Drake Enzo Ferrari. Ma alla fine del Gran Premio di Abu Dhabi, che ha visto Charles Leclerc...

Team Bonaldi s’impone nel Lamborghini Super Trofeo

Michele Ferruggia |
9 Novembre 2022
Loris Spinelli e Max Weering vincono l’ultima gara del Super Trofeo Europa, dopo aver conquistato il titolo già nel precedente round di Barcellona,...