Italrugby femminile con Silvia Turani corsara in Irlanda

Giulia Piazzalunga |

Storica vittoria dell’Italrugby femminile a Dublino. Le azzurre hanno sconfitto per la prima volta le irlandesi sul loro terreno, imponendosi per 27-21 nel secondo turno del torneo Sei Nazioni 2024. E tra le protagoniste dell’impresa, nonostante costretta a uscire anzitempo per uno scontro di gioco, c’è Silvia Turani. La 28enne prima linea di Grumello del Monte, in campo 60 minuti da tallonatrice nella gara d’esordio persa con l’Inghilterra, e’ stata schierata nel suo ruolo naturale di pilone sinistro. Fondamentale il suo apporto nelle battute iniziali, quando l’irlandese Parsons evita il placcaggio di Ostuni Minuzzi e si invola sul lato sinistro, permettendo alla squadra di casa di entrare  nei 22 metri. Le Azzurre tengono bene in difesa e Silvia Turani conquista un turnover importante. L’Irlanda continua a spingere, allarga il gioco e l’estremo delle Azzurre intercetta a una mano il passaggio al largo di Parsons verso Corrigan, la direttrice di gara Hollie Davidson fischia l’avanti volontario e opta per la decisione più severa: giallo e meta tecnica, 7-0 per le padrone di casa.

I 10 minuti di inferiorità numerica sono durissimi per l’Italia, che deve reggere la furiosa pressione irlandese ma è molto brava a non concedere punti. In questa fase l’Italia perda proprio Turani per un colpo al volto. La sua partita dura 14 minuti, ma l’apporto è fondamentale per contenere la spinta dell’Irlanda. E infatti, a fine primo tempo l’Italia è sul 15-7 a proprio favore. Con la terza meta e la successiva trasformazione il parziale diventa 22-7. Negli ultimi 10 minuti l’Irlanda prova a riaprire la partita e al 78′ torna sotto con Corrigan, che intercetta un passaggio di Rigoni e vola in mezzo ai pali per il 21-27. La difesa azzurra tiene nonostante la grande pressione delle padrone di case, poi con un turnover l’Italia riconquista l’ovale e il primo successo in terra irlandese.

Le azzurre del rugby festeggiano il primo, storico successo in Irlanda (credits: federazione italiana rugby)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Dopo i quarti di Oeiras, Ruggeri ha la chance d...

Redazione |
20 Aprile 2024
Finisce nei quarti di finale la corsa di Samuel Vincent Ruggeri nell’”Oeiras Open 3” (Challenger 125 – montepremi 148.625 euro) sulla terra r...

Lions BG arriva in casa la terza sconfitta stag...

Luciano Locatelli |
15 Aprile 2024
Terza sconfitta stagionale per i Lions Bergamo, nella partita casalinga contro i Saints Padova, valida per il per il Girone B della IFL2. La squadr...

Tamburello femminile comanda San Paolo d’Argon

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Una vittoria ed una sconfitta, questo il bilancio della terza giornata del campionato di serie A di Tamburello open femminile, il San Paolo d’Argon...