Juvenes Radici e Pradalunghese insieme per i giovani

Marta Nozza Bielli |

Due realtà calcistiche della Val Seriana, ASD Juvenes Gianni Radici e ASD Pradalunghese, uniscono forze, capacità e competenze per garantire ai ragazzi un percorso di crescita calcistica di lungo termine sul territorio. Una collaborazione che vedrà ASD Juvenes Gianni Radici continuae ad occuparsi del settore giovanile, sia attraverso il progetto ludico ricreativo dedicato a Scuola Calcio, Pulcini, Esordienti sia mediante il progetto agonistico rivolto a Giovanissimi e Allievi, mentre ASD Pradalunghese manterrà il focus su Prima squadra e Juniores. Un progetto sinergico di cui si dicono convinti e orgogliosi Maurizio Radici, Presidente ASD Juvenes Gianni Radici, e Gianni Fiammarelli, Presidente della ASD Pradalunghese. Quest’ultimo intravede non solo un vantaggio sportivo evidente, ma anche un beneficio in termini di socialità soprattutto in un momento così particolare. Il proposito di questa nuova “famiglia calcistica allargata” è quello di avere una prima squadra composta per lo più da giocatori che si sono formati all’interno del proprio settore giovanile. Cosa di cui si dice convinto Maurizio Radici, per consentire ai ragazzi di crescere sia come persone sia come giocatori». A partire da settembre 2022 ASD Pradalunghese incomincerà a giocare le partite della Prima Squadra presso il centro sportivo della Juvenes Gianni Radici a Casnigo, mentre una squadra del settore giovanile della Juvenes Gianni Radici disputerà le gare casalinghe al campo di Pradalunga con l’obiettivo di rafforzare ancora di più i rapporti tra le due realtà. È previsto anche il cambiamento del nome della società ASD Pradalunghese in Juvenes Pradalunghese.

I presidenti delle due società, Maurizio Radici e Gianni Fiammarelli (credits: ufficio stampa Juvenes)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

All’Europeo 2 o forse 3 atalantini in azzurro

Redazione |
15 Maggio 2024
A Euro 2020, disputato un anno dopo a causa della pandemia e vinto dalla Nazionale guidata da Roberto Mancini, furono due gli atalantini a vestire ...

L’incontro con Mattarella alla vigilia della fi...

Redazione |
14 Maggio 2024
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale i calciatori, i dirigenti e gli staff tecnici di Atalanta e Juventus, s...

Gasperini e Papu Gomez pace fatta sotto il segn...

Federica Sorrentino |
14 Maggio 2024
Gian Piero Gasperini e Alejandro “Papu” Gomez hanno fatto pace, a tre anni e mezzo di distanza dai contrasti che sfociarono nella parte...