La Dea chiede il lasciapassare alla Lazio

Federica Sorrentino |

L’Atalanta inizia, affrontando la Lazio, la serie di tre confronti casalinghi d’alta quota, che precedono la lunga pausa di campionato. Prima del Napoli e dell’Inter, la sfida con la Lazio si presenta molto interessante sul piano tattico. Senza Ciro Immobile, la squadra biancoceleste è solita rinunciare al gioco in profondità per tessere fitte geometrie. Gasperini sembra orientato a dare fiducia alla formazione che vede Lookman e Muriel pedine offensive molto mobili con Pasalic a supporto. Il colombiano ha la motivazione di segnare per raggiungere quota 100 gol in serie A, per di più davanti al pubblico del Gewiss Stadium. Il connazionale Zapata è pronto a riassaggiare il campo almeno per uno spezzone di partita. Con Hojlund che scalpita, Boga e Malinovskyi in attesa di essere impiegati, Gasperini si riserva di applicare varie soluzioni in attacco nel corso della partita. Presenza numero 273 con la maglia dell’Atalanta per Marten De Roon, che con la fascia di capitano eguaglia lo svedese Glenn Stromberg, altro storico capitano.

La presentazione di Atalanta-Lazio a cura di Federica Sorrentino

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Con il Verona al Gewiss Stadium per riprendere ...

Eugenio Sorrentino |
14 Aprile 2024
Tocca all’Atalanta chiudere il programma del 32° turno di campionato, lunedì 15 aprile alle 20:45, avversario il pericolante Verona, 72 ore prima d...

Padova si conferma bestia nera della U23

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Il Padova si conferma bestia nera per l’Atalanta under23 (in generale in difficoltà con tutte le squadre venete, Vicenza, Arzignano, Legnago e Virt...

La Dea di Liverpool incarna il calcio ben giocato

Federica Sorrentino |
12 Aprile 2024
La voglia di stupire, in casa Atalanta, non è mai mancata. Il mondo del pallone con i suoi osservatori previlegiati dovrebbe esserci abituato e inv...