La Dea resta imbattuta nella fase a gironi di Europa League

Fabio Gennari |

L’Atalanta contro lo Sporting Lisbona ha pareggiato per 1-1 e la conquista del primo posto matematico con altri 90 minuti da giocare rappresenta qualcosa di unico, in questa stagione, per il calcio italiano: i nerazzurri sono i soli, tra le 7 squadre in corsa tra Champions, Europa e Conference League, ad aver già conquistato la vetta del proprio girone (con annesso passaggio del turno) con un turno di anticipo. Si tratta di un risultato importante, i prossimi 90 minuti in Polonia contro il Rakow saranno ininfluenti per il percorso nel girone e questo permetterà, presumibilmente, al tecnico di dare spazio a chi di solito gioca poco e allo stesso tempo risparmiare un po’ qualche titolarissimo in previsione delle prossime gare. 
Allargando gli orizzonti, va rimarcato come considerando Coppa UEFA ed Europa League, la Dea è tra le migliori 16 della competizione per la terza volta dopo il 1990/91 (trovò il Colonia) e il 2021/22 (di fronte il Bayer Leverkusen). L’Atalanta ha vinto il proprio girone di Europa League in entrambe le partecipazioni a questa fase della competizione. La squadra nerazzurra è ancora imbattuta dopo 11 partite in questa fase del torneo con 7 vittorie e 4 pareggi complessivi già in archivio.
Ora che la questione primo posto è sistemata, ricordando che il 14 dicembre i bergamaschi faranno visita al Rakow in Polonia, ogni altro ragionamento sulle competizioni europee è rimandato al 23 febbraio. Quel giorno, infatti, sono in programma i sorteggi degli ottavi di finale, si dovrà attendere l’incrocio tra le seconde classificate nei gironi di Europa League e le terze che scenderanno da quelli di Champions League con le partite che sono in programma il 15 e il 22 febbraio. Da regolamento, in quanto vincitrice del proprio girone, l’Atalanta è già sicura che giocherà in trasferta l’andata (7 marzo) e in casa il ritorno (14 marzo) con metà partite in programma alle 18.45 e l’altra metà alle 21. 

Gian Piero Gasperini ha guidato l’Atalanta in 11 partite della fase a gironi di Europa League, con un bilancio di 7 vittorie e 4 pareggi (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

A Lecce caccia ai tre punti per la Champions

Eugenio Sorrentino |
17 Maggio 2024
Atalanta a Lecce con 21 giocatori per tentare di portare a casa i tre punti che permetterebbero di festeggiare la qualificazione aritmetica alla pr...

De Roon si ferma ma sarà un motivatore in più p...

Federica Sorrentino |
17 Maggio 2024
L’infortunio occorso a Marten De Roon al 20’ del secondo tempo della finale di Coppa Italia con la Juventus lo esclude di fatto dall’altra, attesa ...

Atalanta senza De Roon ma con lo spirito giusto...

Eugenio Sorrentino |
16 Maggio 2024
A meno di 24 ore dalla finale di Coppa Italia, Gian Piero Gasperini ha partecipato, nella sede del Centro di Preparazione Olimpica “...