La Dea si affranca dalla notte

Fabrizio Carcano |

Pochi riflettori notturni per l’Atalanta almeno fino a gennaio. Dopo gli ultimi anni costellati di posticipi e serate di coppe europee la Dea torna a giocare nel canonico orario pomeridiano, almeno per il prossimo trimestre. Il calendario varato dalla Lega Calcio per la finestra che va dalla sesta alla sedicesima giornata (la prima del 2023) prevede un solo posticipo per i nerazzurri, alla decima di campionato, in casa contro il Sassuolo sabato 15 ottobre. Considerando la gara di giovedì sera (orario già fissato a fine luglio) contro il Torino, ci saranno dunque solo due partite, entrambe casalinghe, in notturna sulle prossime tredici, con una sorta di ritorno al passato, quando era un’abitudine vedere il calcio in orari diurni.

Questo il riepilogo dei prossimi impegni atalantini.

Detto della sfida di giovedì sera al Gewiss alle 20.45 contro il Torino e della successiva trasferta a Monza, lunedì alle 18,30, il nuovo calendario prevede un anticipo casalingo alle 12.30, domenica 11 settembre contro la Cremonese, quindi una settimana dopo l’attesa sfida all’Olimpico in casa della Roma, domenica 18 con fischio d’inizio alle 18.

Dopo la pausa per le nazionali si riparte domenica 2 ottobre in casa contro la Fiorentina alle 18, a seguire trasferta a Udine domenica 9 alle 15, quindi l’anticipo serale del 15 ottobre alle 20.45 contro il Sassuolo. Domenica 23 ottobre si torna al Gewiss Stadium sempre alle 18 contro la Lazio, a seguire la successiva domenica 30 trasferta a Empoli nell’anticipo delle 12.30. Sabato 5 novembre impegno pomeridiano di lusso: alle 18, al Gewiss arriva il Napoli. Quindi mercoledì 9 turno infrasettimanale con trasferta a Lecce alle 18,30, a precedere il big match contro l’Inter al Gewiss Stadium nell’anticipo delle 12,30 di domenica 13 novembre, ultimo impegno prima di una pausa di 52 giorni per lasciare spazio al mondiale dicembrino in Qatar. Alla ripresa altro turno infrasettimanale, il 4 gennaio, con visita allo Spezia e fischio d’inizio alle 18.

I riflettori notturni si accenderanno poco al Gewiss Stadium (Ph: A. Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Medaglia d'oro Città di Bergamo all'Atalanta

Redazione |
27 Maggio 2024
L’Atalanta Bergamasca Calcio riceverà la medaglia d’oro della Città di Bergamo: la Giunta del Comune di Bergamo ha approvato la delibera che formal...

La Dea batte il Torino e sale al quarto posto

Eugenio Sorrentino |
26 Maggio 2024
L’Atalanta si gode il trionfo di Dublino davanti ai 15mila del Gewiss Stadium, battendo il Torino con tre gol di scarto senza subirne e scavalcando...

Gasperini vede un’Atalanta più brava dei più forti

Fabrizio Carcano |
26 Maggio 2024
L’Atalanta non si ferma più. Vola sulle ali dell’entusiasmo. “Stiamo vivendo un momento di ebbrezza, siamo consapevoli di aver fatto qualcosa di ve...