La Dea tenta una diavoleria con il Milan

Federica Sorrentino |

Da sei stagioni, ovvero da quando Gian Piero Gasperini allena a Bergamo, il cammino se non addirittura le sorti del campionato dell’Atalanta si decidono nei confronti con le milanesi. Il match con il Milan alla penultima giornata, fin dal varo del calendario di serie A, faceva presagire una partita in cui si sarebbero decisi i traguardi rispettivi delle due squadre. Se il Milan sogna lo scudetto, la squadra di Gasperini deve vincere per avvantaggiarsi nei confronti delle concorrenti nella corsa a Europa e Conference League.

Duello tra Tonali e Malinovskyi nella gara di andata a Bergamo (credits: atalanta.it)

La presentazione di Milan-Atalanta a cura di Federica Sorrentino

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

L'Europa League all'Atalanta vittoria del merito

Eugenio Sorrentino |
22 Maggio 2024
La sollevano in tre la coppa. Djimsiti, in campo con la fascia di capitano, insieme ai due capitani di lungo corso Toloi e de Roon. Poi passata a G...

La Dea sull'Olimpo con l'Europa League

Eugenio Sorrentino |
22 Maggio 2024
Il cielo è nerazzurro atalantino sopra Dublino. L’Atalanta di Gasperini completa il capolavoro di una stagione che ha cambiato la storia della soci...

Botta e risposta nella pancia dello stadio di D...

Luciano Locatelli |
22 Maggio 2024
Nella sala stampa dello stadio di Dublino, Gian Piero Gasperini ha portato con se emozioni, soddisfazioni, consapevolezza di avere fatto qualcosa d...