La Dea vuol tornare a fare festa al Gewiss Stadium

Federica Sorrentino |

La 18esima giornata di campionato riporta l’Atalanta davanti al suo pubblico al Gewiss Stadium, dove una partita di serie A manca dal 13 novembre scorso e dove non vince esattamente da tre mesi. Contro la Salernitana è fondamentale conquistare i tre punti, non solo per restare a contatto la zona di classifica che vale la Champions League, ma anche è soprattutto per iniziare nel migliore dei modi il 2023 a Bergamo e invertire la marcia che nel 2022 l’ha vista vincere solo 4 delle 18 partite casalinghe in serie A. Prima del calcio d’inizio di Atalanta-Salernitana, il capitano Rafael Toloi sarà premiato per le 250 presenze in nerazzurro. Atalanta in campo con il lutto al braccio per onorare la memoria di Gaudenzio Bernasconi, che indossò la maglia nerazzurra negli anni ‘50.

La presentazione di Atalanta-Salernitana a cura di Federica Sorrentino

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Padova si conferma bestia nera della U23

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Il Padova si conferma bestia nera per l’Atalanta under23 (in generale in difficoltà con tutte le squadre venete, Vicenza, Arzignano, Legnago e Virt...

La Dea di Liverpool incarna il calcio ben giocato

Federica Sorrentino |
12 Aprile 2024
La voglia di stupire, in casa Atalanta, non è mai mancata. Il mondo del pallone con i suoi osservatori previlegiati dovrebbe esserci abituato e inv...

Atalanta da sogno travolge i Reds

Eugenio Sorrentino |
11 Aprile 2024
L’Atalanta riscrive la storia e replica l’impresa allo stadio Anfield, dove aveva già vinto nella sua seconda annata in Champions League, imponendo...