La maglia di Bellini nel Museo del Calcio

Federica Sorrentino |

L’affascinante Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio di Firenze ha ospitato i premiati della nona e della decima edizione della ‘Hall of Fame del calcio italiano”. Una cornice d’eccezione, per una cerimonia che ha racchiuso due edizioni, con il meglio del calcio italico. In questa occasione l’Atalanta ha ottenuto riconoscimenti a livello dirigenziale, quello rappresentato dal presidente Antonio Percassi e relativo alla nona edizione, e quello assegnato quest’anno a Giovanni Sartori, che si accinge a chiudere la sua esperienza a Bergamo dopo otto stagioni. Antonio Percassi non ha potuto presenziare e ha inviato un videomessaggio in cui ha sottolineato come a entrare nella Hall of Fame non sia solo il presidente ma l’intera famiglia Atalanta. Antonio Percassi ha voluto ringraziare tutti indistintamente, dall’a.d. Luca Percassi ai dipendenti e collaboratori della società e naturalmente all’allenatore e ai giocatori che hanno contribuito a raggiungere grandi traguardi e alla tifoseria che, anche in tempi difficili, ha sostenuto la squadra senza tregua. Sartori ha ricordato che, al suo arrivo all’Atalanta, Antonio Percassi gli chiese di raggiungere il record di permanenza in serie A, ovvero dieci anni. Invece, gli obiettivi sono diventati ben altri e inimmaginabili all’inizio della collaborazione. Tra i cimeli consegnato per il Museo del Calcio, spicca la maglia di Gianpaolo Bellini, storico capitano dell’Atalanta. Da sottolineare anche l’assegnazione del Premio Astori al capitano della nazionale danese ed ex atalantino Simon Kjaer.

La maglia di Gianpaolo Bellini insieme a quella di Pellissier (capitano del Chievo) donate al Museo del Calcio (Ph: Alberto Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

AlbinoLeffe torna la sindrome dello Stadium

Giulia Piazzalunga |
27 Novembre 2022
All’AlbinoLeffe Stadium si è giocato sotto i riflettori, ma non si è accesa la luce della squadra bluceleste che ha lasciato i tre punti alla Pro P...

Maehle salva due volte ma Danimarca ko

Eugenio Sorrentino |
26 Novembre 2022
Nel match che ha visto la Danimarca cedere ai campioni del mondo in carica della Francia, l’atalantino Joakim Maehle non ha offerto una prestazione...

Staffetta Koopmeiners-De Roon nel pari Orange c...

Fabrizio Carcano |
25 Novembre 2022
Nell’Olanda che fatica a pareggiare 1-1 con l’Ecuador non brillano i due atalantini Teun Koopmeiners e Marten De Roon, peraltro protagonisti di una...