Outdoor

La maglia ufficiale della BGY Airport Granfondo

21 Dicembre 2023

Federica Sorrentino

L’area arrivi dell’Aeroporto di Milano-Bergamo ha ospitato la presentazione in anteprima della maglia ufficiale della BGY Airport Granfondo, realizzata dal maglificio sportivo Santini, con esclusivo design limited edition. Una maglia da collezione, un oggetto di tendenza e ambito da tanti appassionati di ciclismo e non solo che è possibile ricevere con un sovrapprezzo al momento dell’iscrizione all’evento che è in programma domenica 5 maggio 2024 sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. 

Con l’organizzatore Giuseppe Manenti è intervenuto Giovanni Sanga, presidente di SACBO Spa, la società di gestione dell’Aeroporto di Orio al Serio che ha commentato: “Per noi è il secondo anno che siamo al fianco di questa manifestazione e per noi sarà un anno di grande rilancio. L’anno scorso abbiamo sperimentato ed è stato un successo e quindi vogliamo aiutare l’evento a crescere ancora e come aeroporto ci siamo impegnati per supportare gli organizzatori e per fare in modo che sia ancora un evento di altissimo livello”.

Una manifestazione che si sposa alla perfezione anche con i valori dello scalo bergamasco: “Noi siamo il primo aeroporto bike-friendly d’Europa e da tempo abbiamo sposato il valore della bike e il collegamento ad uno stile di vita che mette la bicicletta al centro come mezzo di trasporto e divertimento per andare a lavorare, per allenarsi, per fare attività sportiva e tante altre cose. Insomma, per noi la multimodalità è un valore, ovvero la possibilità di passare tra più mezzi ditrasporto e stiamo investendo su questo e siamo convinti che raggiungeremo un buon risultato”, ha concluso Sanga.  

La maglia ufficiale è stata realizzata da Santini Cycling Wear, l’azienda di abbigliamento leader del settore ciclistico che oltre a Unione Ciclistica Internazionale (UCI),Tour de France, Tour de France Femmes e grandi Classiche Monumento come Parigi-Roubaix, Liegi-Bastogne-Liegi e Freccia Vallone, da sempre è al fianco anche della BGY Airport Granfondo, l’evento ciclistico amatoriale di riferimento che si svolge sulle strade della città e della provincia di Bergamo. 

Il design della maglia 2024 si ispira alla grafica dell’evento, con i colori bianco e azzurro e ai suoi simboli. Il primo è il simbolo delle tre vette (Colle Gallo, Selvino e Val Taleggio) che sono le tre salite simbolo della manifestazione; la catena a rappresentare i tre possibili percorsi di 89, 128 e 161 chilometri; il barcode simbolo dell’Aeroporto BGY; il cerchio che tra la partenza e l’arrivo dal capoluogo Bergamo racchiude in sé tutti e 36 i comuni interessati dal passaggio della manifestazione; e infine il disegno fantasia che rappresenta proprio quel pizzico di fantasia che non manca mai e che ogni anno gli organizzatori ci mettono insieme a tanta passione per regalare un’esperienza indimenticabile a tutti i partecipanti. 

Giovanni Sanga, presidente SACBO, con Giuseppe Manenti, organizzatore della BGY Airport Granfondo (Ph: Marco Quaranta)

Condividi l'articolo

ARTICOLI CORRELATI

Europei Moto d’Acqua, i Cadei in Ungheria

19 Luglio 2024

Redazione

Sono oltre 160 i piloti giunti da ogni parte d’Europa a Gyor in Ungheria pronti a sfidarsi in…

Leggi di più

Arcene Tamburello cede al tie-break a Castiglione

14 Luglio 2024

Michela Corvetto

Sconfitta con rammarico per Arcene Tamburello, che nel quattordicesimo turno…

Leggi di più