La Rosa nello Sport a Gimondi e Adosini

Redazione |

“La Rosa nello Sport”, premio biennale ideato dall’Associazione Rosa Camuna, presieduta da Daniela Guadalupi, è stato assegnato nella cornice del Comune di San Pellegrino Terme a Norma Gimondi e alla schermitrice Maria Clotilde Adosini, due figure femminili che hanno declinato valori e principi che devono accompagnare l’attività sportiva. Il riconoscimento, le cui motivazioni sono state condivise quest’anno con il Panathlon Club Mario Mangiarotti, ha inteso sottolineare l’impegno di Norma Gimondi nell’attività di promozione del ciclismo e dell’uso della bicicletta, condotta con l’organizzazione del Gimondi Camp per bambini dai 5 ai 12 anni, e la lealtà dimostrata da Maria Clotilde Adosini, autrice di un gesto di fair play che ha fatto il giro del mondo. Alla cerimonia di consegna del premio (per Adosini, impegnata in gara in Liguria, ha ritirato Sabina Oreda, presidente della Scherma Bergamo), hanno presenziato Vittorio Milesi, sindaco di San Pellegrino Terme, Gianluigi Stanga, presidente Panathlon Club Mario Mangiarotti, Giovanna Terzi Bosatelli e Silvia Bergonzoli, le quali hanno presentato Norma Gimondi e Maria Clotilde Adosini e le motivazioni che hanno accompagnato il riconoscimento. Daniela Guadalupi, presidente dell’Associazione Rosa Camuna, ha sottolineato la scelta di assegnare ex-aequo il premio, giunto alla seconda edizione, per indicare due esempi di impegno, passione e valori morali coniugati al femminile. 

La cerimonia di premiazione nella sede del Comune di San Pellegrino

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

L’emozione di assistere al trionfo di Liverpool

Fabio Gennari |
12 Aprile 2024
Unbelievable, incredibile. Quando Mario Pasalic ha segnato il gol dello 0-3, ho abbracciato Giacomino (Maier, veterano dei giornalisti sportivi, nd...

TIME|OUT sport festival a tu per tu con i campioni

Giulia Piazzalunga |
8 Aprile 2024
Dieci giorni con una serie di campioni dello sport che hanno lasciato il segno nelle rispettive discipline, rivelandosi esempi di vita. Atleti che ...

Matteo Berrettini, The Hammer sta tornando

Redazione |
6 Aprile 2024
Federico II Gonzaga, Duca di Mantova e Marchese del Monferrato, aveva scelto il ramarro come simbolo di resilienza. A suo tempo, si pensava che que...