La U23 espugna Sesto con una prodezza di Cissè

Fabrizio Carcano |

L’Atalanta u23 torna al successo andando a vincere con il minimo scarto al Breda di Sesto San Giovanni per 1-0 grazie ad una prodezza balistica del cannoniere Moustapha Cisse’, alla quarta rete stagionale. La baby Dea di Francesco Modesto, pur con una difesa rimaneggiata dalle assenze non solo di Bonfanti e Del Lungo, entrambi aggregati alla prima squadra di Gasperini, ma anche di Di Serio e Mallamo, quasi sempre titolari, ha sfruttato la maggiore qualità tecnica e la profondità della rosa per avere la meglio su una Pro Sesto indietro in classifica con 15 punti, che non ha mai impensierito i nerazzurri, bravi a controllare i milanesi e a concretizzare al meglio l’occasione più nitida creata in un pomeriggio di predominio tattico e nel possesso di palla.

Partita equilibrata, giocata su un campo in precarie condizioni che non ha agevolato i giocatori tecnici, decisa a inizio ripresa da una giocata personale del 20enne guineano Cisse’, bravo a sradicare in pressing il pallone a Marianucci sulla trequarti, a resistere alla trattenuta del difensore sestese (ammonito, ma era ultimo uomo) e a sparare da fuori area un sinistro a parabola imparabile per il portiere Del Frate.

Gol pesante quello di Cisse’, utilizzato giovedì sera nel finale in Polonia da Gasperini come Palestra, l’altro titolare nell’undici di Modesto, mentre De Nipoti e Mendicino sono entrati nella ripresa. Buona Atalanta, attenta e ordinata dietro grazie all’esperienza del 25enne padovano Marco Varnier che sta crescendo, trovando continuità di utilizzo e rendimento, e solida in mediana con la coppia Awua-Gyabuaa, con un ottimo Ceresoli (anche lui in panchina contro il Rakow giovedì) che ha spinto a sinistra ed è andato vicinissimo al raddoppio al 75’ dopo una sgroppata solitaria terminata con un’incursione in area murata dal portiere sestese. Dea che sale a 29 punti in classifica e resta al quinto posto in zona playoff. Venerdì 22 dicembre, al Comunale di Caravaggio, la squadra di Modesto ospiterà alle 18.30 i vicentini dell’Arzignano.

In crescita di rendimento il 25enne difensore Marco Varnier (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La U23 piega la Pro Sesto e blinda il quinto posto

Fabrizio Carcano |
20 Aprile 2024
Dopo aver conquistato i playoff domenica scorsa, con due giornate di anticipo, l’Atalanta under23, nell’ultima gara casalinga di campionato, ha bli...

Europa League e Coppa Italia tutto è possibile

Fabrizio Carcano |
19 Aprile 2024
Davide vestito di nerazzurro sta battendo i giganti Golia delle metropoli del calcio internazionale. L’Atalanta vuole portare la provincia sul tron...

Atalanta in semifinale e Liverpool salva l'onore

Eugenio Sorrentino |
18 Aprile 2024
Al Gewiss Stadium, l’Atalanta ha riscritto la sua storia e aggiunto un nuovo, straordinario capitolo a quella del calcio italiano. Vola in semifina...