La U23 riprende a marciare con un gol di Ceresoli

Fabrizio Carcano |

L’Atalanta under 23 ritorna subito al successo dopo la sconfitta di martedì ad Alessandria battendo 1-0 in casa, al Comunale di Caravaggio, il Fiorenzuola terzultimo in classifica. Quarta vittoria nelle ultime cinque giornate per la baby Dea di Modesto che pur con tante assenze (Bonfanti, Cortinovis, Italeng, Varnier) conquista tre punti pesanti, salendo a quota 20 in classifica, sfruttando al meglio la profondità della sua rosa e il talento dei suoi giovani, trovando ogni domenica un diverso protagonista: in questa vittoria è stato il 20enne esterno sinistro bergamasco Andrea Ceresoli, alla sua prima rete stagionale dopo 11 presenze. Vittoria arrivata dopo una gara equilibrata e sofferta.

Primo tempo vivace, con il Fiorenzuola che davanti si affida all’esperienza dell’ex atalantino Fabio Ceravolo, giocatore di lusso in serie C, che da solo prova a impensierire la retroguardia nerazzurra, con una conclusione murata da Vismara al 12’ e un recupero provvidenziale di Gyabuaa, ma spesso è isolato. La Dea reclama un rigore al 6’ su Palestra, prova a farsi vedere con un pimpante Mallamo che al 25’ sfiora la porta con una punizione velenosa. Il 24enne ex Bari però è costretto a uscire dopo uno scontro di gioco dopo 42 minuti: al suo posto tocca al 19enne Roaldsoy. Ripresa con l’Atalanta subito in vantaggio: iniziativa di Di Serio che smarca Ceresoli che di sinistro infilza Sorzi. L’Atalanta cerca il raddoppio, avrebbe alcune buone occasioni con Di Serio, ma senza concretizzarle, e il Fiorenzuola prova a salire sfruttando i cambi per alzare il ritmo: gli emiliani pressano ma non inquadrano la porta nerazzurra e la Dea controlla senza affanno fino al fischio finale conquistando tre punti che la avvicinano alla zona playoff.

Atalanta – Fiorenzuola 1-0

ATALANTA U23 (3-4-1-2): Vismara 6,5; Solcia 6, Masi 6, Del Lungo 6; Palestra 6,5, Awua 6, Gyabuaa 6,5 (80’ Mendicino 6), Ceresoli 7;  Mallamo 6 (43’ Roaldsoy 6); Capone 6 (88’ Chiwisa sv), Di Serio 6,5 (80’ Cisse’ 6). All: Modesto 7

FIORENZUOLA (4-3-3): Sorzi 6; Sussi 5,5, Potop 5, Bondioli 5,5, Oddi 5,5; Nelli 5,5 (54’ Di Quinzio 5,5), Di Gesù 5,5 (88’ Oneto sv), Beretta 5,5; Morello 5, Ceravolo 6 (62’ Omoregbe 5,5), Anelli 5,5 (62’ Alberti 5,5). All. Turrini 5,5

Arbitro: Maccarini 6

Marcatori: 51’ Ceresoli (A)

Contro il Fiorenzuola ha deciso il gol segnato dall’esterno sinistro atalantino a inizio ripresa (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Con il Verona al Gewiss Stadium per riprendere ...

Eugenio Sorrentino |
14 Aprile 2024
Tocca all’Atalanta chiudere il programma del 32° turno di campionato, lunedì 15 aprile alle 20:45, avversario il pericolante Verona, 72 ore prima d...

Padova si conferma bestia nera della U23

Fabrizio Carcano |
13 Aprile 2024
Il Padova si conferma bestia nera per l’Atalanta under23 (in generale in difficoltà con tutte le squadre venete, Vicenza, Arzignano, Legnago e Virt...

La Dea di Liverpool incarna il calcio ben giocato

Federica Sorrentino |
12 Aprile 2024
La voglia di stupire, in casa Atalanta, non è mai mancata. Il mondo del pallone con i suoi osservatori previlegiati dovrebbe esserci abituato e inv...