Lecler e Verstappen partono indietro in Arabia Saudita

Alessia Pezzotta |

La notizia principe del Gran Premio di F1 in Arabia Saudita non è la pole position della Red Bull, con Sergio Perez autore del miglior tempo, quanto lo stop in Q2 di Max Verstappen, costretto a scattare dall’ottava fila. Charles Leclerc ha fatto il meglio che ha potuto, pagando un decimo e mezzo di ritardo a Perez. Sarebbe stata prima fila anche per lui, penalizzato invece di dieci posizioni per la sostituzione della centralina che ne aveva provocato il ritiro nella gara inaugurale. Così la prima fila tocca al terzo tempo in qualifica, ovvero Fernando Alonso su Aston Martin, mentre in seconda fila ci sono la Mercedes di Russell e Carlos Sainz con la seconda Rossa. Stroll e Ocon precedono Hamilton. In questo inizio di mondiale, insomma, problemi di affidabilità sia per Red Bull che Ferrari. Ma Verstappan, chiamato a rimontare, si ritrova davanti di cinque posizioni Leclerc, con prevedibile duello tra i due in mezzo al gruppo.

Secondo tempo per Leclerc, che retrocede di dieci posizioni nel GP di Arabia Saudita (credits: Scuderia Ferrari)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Verstappen sul filo di lana spettacolo vero a I...

Redazione |
19 Maggio 2024
Sull’autodromo di Imola, il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna di F1 ha regalato spettacolo in pista e sugli spalti. E’ vero, ha v...

Jorge Martin doppietta a Le Mans +38 su Bagnaia

Michele Ferruggia |
12 Maggio 2024
Sul circuito di Le Mans la MotoGP ha un solo protagonista ed è Jorge Martin che, in sella alla Ducati Prima Pramac, detta legge sia nella Sprint de...

Carrara e Consoli terzi alla 4a Coppa della Alpi

Federica Sorrentino |
8 Maggio 2024
Due bergamaschi sul podio della quarta edizione della Coppa delle Alpi, organizzata da 1000 Miglia. Si tratta di Sergio Carrara e Walter Consoli&nb...