Lions Bergamo partenza col botto

Luciano Locatelli |

Partenza con il botto per i Lions Bergamo, che alla prima giornata di regular season della seconda divisione s’impongono per 13-20 sul campo dei FROGS Legnano. Una partita cha ha visto i bergamaschi alle prese con alcuni problemi di intesa, ma che ha confermato il potenziale dei giocatori allenati dal nuovo head coach americano Doug Cosbie.

Partenza in salita per i bergamaschi che sentono la partita e vengono schiacciati nella loro red zone, Zani però intercetta una palla avversaria e con uno scatto di 25 yards riporta in avanti i Leoni. I Frogs non mollano la pressione e grazie ad una doppia azione vincente si portano in vantaggio per 6-0 alla fine del primo quarto.

Seconda frazione che vede protagonista i nero-oro, con Aldrighetti su tutti, e che al primo drive in attacco, con una corsa di 50 yards, segna il primo touchdown riportando i Lions in parità 6-6. Qualche minuto dopo è sempre Aldrighetti che segna nuovamente sempre senza trasformazione e porta in vantaggio i bergamaschi per 6-12 al riposo. Al rientro in campo i Frogs tentano il tutto per tutto e schiacciano i Lions in difesa che cercano di resistere ma alla fine del terzo quarto i legnanesi passano in vantaggio per 13-12.

Ultima frazione di gioco decisiva che inizia ancora con i Frogs in attacco, ma è bravo Bonzanni a intercettare e rilanciare in avanti i Lions sventando il pericolo. È ancora Aldrighetti, mattatore della giornata, a realizzare un nuovo touchdown questa volta con successiva conversione che porta il punteggio finale della gara sul 13-20 e che sancisce la vittoria dei Lions.

È ovviamente soddisfatto il presidente Ambrogio Petrone al termine della partita “Sono contento perché la squadra non aveva mai fatto partite prima del campionato e quindi ci sono ancora dei meccanismi da sistemare, il nostro obiettivo è di tentare di vincere il campionato e tornare in prima divisione attraverso il gioco, vogliamo tornare ad essere un’eccellenza del football italiano ma ovviamente con meno risorse economiche rispetto al passato. Per questo abbiamo riportato a Bergamo Doug Cosbie che ha avuto un passato importane nella NFL, per allenare la squadra ma anche per fare crescere il settore giovanile a tutti i livelli giocatori e allenatori e fare crescere la squadra nel tempo”.

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 13 marzo alle ore 14,00 in casa, quando i Lions scenderanno in campo nel nuovo campo di Stezzano per incontrare i Redskins Verona nella seconda giornata della regular season del campionato di seconda divisione girone B.

Lions Bergamo corsari a Legnano nella prima giornata della seconda divisione (credits: Lions Bg)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Team Moto d’Acqua Italia buoni piazzamenti a Olbia

Marta Nozza Bielli |
21 Settembre 2022
Il team bergamasco Moto d’Acqua Italia protagonista nella tappa del campionato mondiale a Olbia, dove si sono svolti anche gli Italiani giova...

Arcene Tamburello scudetto più vicino

Luciano Locatelli |
18 Settembre 2022
Doppio 6-2 e l’Arcene Tamburello vola in testa alla classifica di serie A. Superato anche il Ceresara in trasferta in una partita vinta abbastanza ...

Lorenzo Gritti tre podi ai tricolori sci d'erba

Federica Sorrentino |
18 Settembre 2022
Primo, secondo e terzo. Oro, argento e bronzo per congedarsi da vero capitano da un’altra stagione maiuscola. Lorenzo Gritti ribadisce anche agli A...