Lions Bg leader di Flag Football senior

Luciano Locatelli |

Dopo la conquista del secondo posto nel Campionato di Seconda Divisione, i Lions sono ripartiti domenica 17 luglio per una nuova avventura, questa volta nel campionato di seconda divisione Flag Football in versione senior.

Il Flag Football è uno sport di squadra molto simile al football americano ma senza contatto, che si gioca 5 contro 5 su di un campo più piccolo e con più partite giocate contemporaneamente.

Un campionato open con 36 squadre ai nastri di partenza, suddivise in ben otto gironi che consente alle squadre di schierare in campo contemporaneamente sia uomini che donne (dai 16 agli 80 anni) e che prevede una fase a gironi con 8 partite di andata e ritorno per i gironi composti da 5 squadre (andata e ritorno più due partite “ad orologio” per i gironi da 4).

Al termine della regular season verrà stilato un unico ranking nazionale e le squadre saranno nuovamente suddivise in 6 gironi da 6, che si affronteranno nel Big Bowl del 17 e 18 settembre presso la “Principina” di Grosseto.

I Lions Bergamo sono inseriti nel girone Centro-Nord assieme ai Bengals Brescia, Doves Bologna, Hogs Reggio Emilia e Thunders Trento. La squadra può contare sull’apporto di diversi componenti della prima squadra tra cui Davide Rossi, Alessandro Mazzola, Luca Aldrighetti e Gabriele Zingarelli allenatori e giocatori oltre a Jacub Veber, Giovanni Zani ed ai fratelli Bonzanni (Davide e Matteo quest’ultimo reduce dal prestito ai Panthers Parma).

Nel primo impegno ufficiale sul campo di via Fersina a Trento, i leoni bergamaschi hanno vinto tutte e tre le partite di giornata avendo la meglio dapprima sui Doves Bologna per 48:31, nella seconda partita per 63:7 sui Thunders Trento e infine per 47:6 sui Bengals Brescia. 

Queste le parole di coach Zingarelli a fine partita e assente in campo per l’occasione causa infortunio: “La nostra squadra si è comportata davvero bene e abbiamo riscontrato un buon livello anche tra le altre squadre che abbiamo affrontato. I punteggi molto alti si sono potuti realizzare anche grazie al lavoro della nostra difesa con tanti pick six (intercetto da parte di un difensore che riesce a portare il pallone fino alla endozone avversaria, segnando un touchdown difensivo e quindi portanto 6 punti alla propria squadra n.d.r.)”.

Grazie a questi successi i Lions sono al comando della classifica del centro-nord con 6 punti con 158 punti fatti e 44 punti subiti. 

I successivi impegni sono fissati per domenica 31 luglio a Brescia e il 4 settembre a Reggio Emilia dove i Lions proveranno a ripetere il successo dell’esordio per mantenere la testa del girone.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Dopo i quarti di Oeiras, Ruggeri ha la chance d...

Redazione |
20 Aprile 2024
Finisce nei quarti di finale la corsa di Samuel Vincent Ruggeri nell’”Oeiras Open 3” (Challenger 125 – montepremi 148.625 euro) sulla terra r...

Lions BG arriva in casa la terza sconfitta stag...

Luciano Locatelli |
15 Aprile 2024
Terza sconfitta stagionale per i Lions Bergamo, nella partita casalinga contro i Saints Padova, valida per il per il Girone B della IFL2. La squadr...

Tamburello femminile comanda San Paolo d’Argon

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Una vittoria ed una sconfitta, questo il bilancio della terza giornata del campionato di serie A di Tamburello open femminile, il San Paolo d’Argon...