Lions cedono in finale nel Flag Football

Luciano Locatelli |

Si è concluso a Pesaro nel weekend scorso il campionato di Flag Football di seconda divisione con la sconfitta dei Lions Bergamo all’atto finale contro i Giaguari Torino per 13-25. I Leoni bergamaschi erano riusciti a conquistare la finale grazie al ruolino di marcia impeccabile nel bowl che li aveva visti sempre vincitori in tutti gli incontri disputati compreso il bowl interdivisionale di Grosseto, a settembre, dove avevano ulteriormente dominato conquistando l’accesso alla fase finale con Giaguari Torino, Frogs Legnano, Doves Bologna, Dolphins Ancona, Seamen Milano, Achei Crotone, Heroes Milano.

Nel bowl di finale a Pesaro i caschi oro hanno vinto contro Seamen Milano per 33-18 mentre hanno incassato una prima sconfitta contro i Giaguari per 21-26. La finalissima ha visto nuovamente la sfida tra i Lions e i Giaguari di Torino con i Giaguari che partono subito forte e vanno a segno con un passaggio di Dalmasso per Serra trasformato da 1 punto da Duranti. Gli intercetti di Salsa e Maritano fermavano i drive dei Lions e Dalmasso trovava Sibona Tacco in end zone in chiusura di primo tempo che incrementano il vantaggio per i torinesi, che però sbagliano la successiva trasformazione, si va al riposo sul 13-0 per i Giaguari. Alla ripresa del gioco i Lions accorciano le distanze ad inizio secondo tempo, ma i torinesi soprattutto con Dalmasso e Serra ristabilivano subito le due segnature di distanza. I Giaguari fermano il drive dei Lions e piazzavano l’allungo decisivo ancora con Sibona Tacco, perfettamente imbeccato da Duranti. La successiva trasformazione viene ripetuta per tre volte ma non riesce e pertanto punteggio resta sul 25-7. I Lions provano ora a recuperare ed approfittano di un errore di distrazione dei torinesi, con i leoni bergamaschi che riescono a percorrere tutto il campo con un lancio e portarsi sul 25-13. Sul finale della partita i Giaguari prendono palla e perdono tempo per far trascorrere in minuti sul cronometro riconsegnando la palla ai Lions solo a pochi secondi sul cronometro con due segnature da rimontare.  Impresa impossibile per i leoni bergamaschi, che arrivavano sulla una yard avversaria con l’ultima azione della partita ma l’arbitro alza la palla e dichiara la fine. I Giaguari possono festeggiare il titolo di Seconda Divisione, che vale anche la promozione in Prima Divisione per la prossima stagione. Resta comunque la soddisfazione per i leoni bergamaschi di aver disputato un ottimo campionato che è valso anche la promozione nella prima divisione assieme ai Giaguari Torino e Seamen Milano, ovvero le prime tre squadre classificate nel Campionato di Seconda Divisione.

La squadra dei Lions Bergamo ha ceduto ai Giaguari Torino (credits: ufficio stampa Lions Bg)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Gritti quarto all'esordio in Coppa del Mondo sc...

Federico Errante |
11 Giugno 2024
Format inedito, i più forti non si smentiscono. La Coppa del Mondo di sci d’erba è scattata da Norrkoeping, in Svezia, con uno slalom dalla f...

Nicole Cadei vola in testa al campionato di mot...

Redazione |
10 Giugno 2024
Il 7° Gran Premio Città di Ancona Acquabike si colora di rosa e ha il volto e il talento della bergamasca Nicole Cadei, che ha conqu...

Arcene Tamburello accede ai quarti di Coppa Italia

Luciano Locatelli |
9 Giugno 2024
Vince agevolmente l’Arcene Tamburello, l’ottavo di finale di Coppa Italia open contro il Guidizzolo, una vittoria schiacciante con un doppio 6-0 ch...