L’ItalGAM con Abbadini centra la finale mondiale 

Michele Ferruggia |

La nazionale maschile italiana di ginnastica artistica, con il bergamasco Yumin Abbadini, emula quella femminile si mondiali di Liverpool, confermando quanto di buono aveva già mostrato agli Europei di Monaco di Baviera e centrando la finale iridata a squadre di mercoledì 2 novembre. Il team azzurro conquista in qualifica la quinta piazza mondiale con il totale di 247.661, alle spalle di, nell’ordine, Giappone (260.695), Gran Bretagna (252.793) Stati Uniti (252.295) e Cina (249.929). L’ItalGAM, argento continentale, seconda in Europa, per ora, soltanto ai padroni di casa, è partita al cavallo con maniglie e, malgrado l’errore iniziale di Nicola Bartolini, è riuscita a navigare immediatamente sopra quota 40, altitudine mantenuta anche nelle successive rotazioni, eccetto agli anelli (39.132). La rincorsa azzurra è stata costante, dimostrando una grande compattezza. Il campione italiano assoluto Yumin Abbadini, con il personale di 81.532, è stato il migliore degli italiani sull’All Around (16°). Lorenzo Casali, invece, mette insieme il totale di 79.765, nonostante l’errore alla sbarra, ed è l’ultimo degli ammessi. Entrambi tra i migliori 24, in scena venerdì 4 novembre. 

Nicola Bartolini, oro mondiale in carica, con 14.433 è l’ottavo miglior interprete sul quadrato centrale, l’unico atteso in pedana nel fine settimana. Con una storica finale di gruppo e due individualisti nel concorso generale gli azzurri raggiungono l’obiettivo dichiarato della vigilia: candidarsi per un pass olimpico, l’anno venturo, ai Mondiali di Anversa.

Yumin Abbadini in azione al cavallo con maniglie (Ph: Simone Ferraro)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Stefano Belotti oro tris agli Assoluti Open di ...

Michele Ferruggia |
14 Aprile 2024
Si chiudono con la tripletta personale di Stefano Belotti gli Assoluti Open UnipolSai di tuffi alla Monumentale di Torino. Il ventenne bergamasco v...

RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Par...

Belotti oro bis dal trampolino 3 metri agli Ass...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
Ai campionati italiani assoluti di tuffi, il bergamasco Stefano Belotti fa doppietta d’oro. Dopo il metro, vince anche la finale dal trampolino tre...