Lo sport a scuola attraverso la motonautica

Michele Ferruggia |

Il pluricampione di moto d’acqua Michele Cadei, nelle vesti di presidente del Comitato Lombardo della Federazione Italiana Motonautica, ha inaugurato venerdì 1 marzo a Trescore Balneario un progetto di avvicinamento teorico e pratico allo sport nautico che coinvolge direttamente i ragazzi, a partire da quelli diversamente abili, delle scuole di Bergamo. In particolare, si tratta di un ciclo di lezioni di avvicinamento al mondo della moto d’acqua, che vede i giovani atleti del campionato italiano motonautico insegnare la disciplina sportiva ai loro coetanei.

Il progetto “Lo sport a scuola attraverso la motonautica”, reso possibile dal protocollo d’intesa siglato tra la Federazione Motonautica Italiana e la scuola,  l’istituto scolastico ABF, coinvolge in particolare i ragazzi del PPD, Percorso Professionale Diversamente abili della sede dell’istituto di Trescore Balneario e, a distanza di due settimane, si rivolgerà anche gli studenti dell’Istituto ABF di Treviglio (BG). Lezioni teoriche, con cadenza quindicinale, si avvicenderanno con quelle pratiche, a partire dalla tarda primavera, nel centro federale di Treviglio, al Laghetto Treviza, sede del team Moto d’Acqua Italia.

Con Michele Cadei e alla presenza della televisione locale, sono intervenuti all’inaugurazione Claudia Morotti, presidente dell’Istituto scolastico ABF di Trescore Balneario e il professore Nicola Marzetti. E insieme a loro il presidente di Moto d’Acqua Italia, Catia Cremaschi e alcuni giovani piloti del team, tra i quali Nicole Cadei e Filippo Tombini. «È l’inizio di un’esperienza meravigliosa – ha dichiarato Michele Cadei –  Ho incontrato ragazzi stupiti, contenti, pieni di interesse e di desiderio di avvicinare questo sport meraviglioso. Si tratta di un progetto importante perché insegna ai ragazzi, anche a quelli diversamente abili, come non avere paura dell’acqua e a misurarsi in prima persona e in tutta sicurezza con una disciplina emozionante ed altamente educativa».

Michele Cadei con i ragazzi dell’istituto ABF di Trescore Balneario e gli atleti del team Moto d’Acqua Italia (credits: ufficio stampa Michele Cadei)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Il triplete di Alberto Cova primo re dei 10.000

Eugenio Sorrentino |
17 Giugno 2024
Nella storia dell’atletica leggera merita un posto d’onore Alberto Cova, primo atleta della storia in assoluto a vincere l’oro agli Europei, ai cam...

Matteo Ruggeri e Marcello Ginami premiati a Zogno

Federica Sorrentino |
16 Giugno 2024
Tanto umili, quanto amati per le doti sportive, professionali e umane. Matteo Ruggeri, esterno sinistro promosso a pieni voti da Gian Piero Gasperi...

Encomio solenne di Crotone al Prof. Domenico Bo...

Redazione |
15 Giugno 2024
Il Comune di Crotone ha conferito un encomio solenne al prof. Domenico Borelli, da anni preparatore atletico dell’Atalanta. Una onorificenza civica...