Lo svedese Holm è il nuovo esterno

Fabrizio Carcano |

Arriva Emil Alfons Holm, salutano Brandon Soppy e a seguire Nadir Zortea. L’Atalanta si prepara a chiudere il restyling del reparto esterni, avviato a luglio con l’acquisto del 23enne Mitchel Bakker dal Bayer Leverkusen per 10 milioni, portando a Bergamo il coetaneo Holm dallo Spezia per una cifra di poco superiore: 2,5 milioni per il prestito oneroso e altri 8,5 milioni per il riscatto a giugno. Con Holm sale a sei il numero di giocatori under 23 arrivati a Bergamo in questa sessione di mercato di ringiovanimento dopo Adopo, Bakker, Toure’ e De Ketelaere, cui va aggiunto il rientro di Carnesecchi.

Classe 2000, cresciuto nell’IFK Göteborg, il club più prestigioso del calcio scandinavo, due presenze con la nazionale maggiore svedese, questo in pillole il profilo di Holm che nella sua prima stagione allo Spezia ha collezionato 20 presenze e 1 gol prima di doversi fermare per un intervento chirurgico all’ernia. Cursore di destra, buona corsa, ottima propulsione offensiva, andrà a coprire il ruolo di vice Zappacosta in attesa del pieno recupero di Hateboer.

Con il ritorno dell’olandese e l’innesto dello scandinavo Gasperini avrà cinque esterni considerando Zappacosta, Bakker e Ruggeri. Cinque giocatori per due ruoli.

Inevitabili le uscite di Brandon Soppy, destinato al Torino, e a questo punto anche di Nadir Zortea, utilizzato nelle prime due giornate e a segno alla prima contro il Sassuolo: come sesto esterno il 24enne bellunese rischierebbe di giocare pochissimo. Potrebbe tornare al Sassuolo, ma è richiesto anche dal Verona.

Lo svedese Holm in arrivo dallo Spezia (credits: speziacalcio – Ph: Tassone)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Semifinale di Europa League a un passo

Eugenio Sorrentino |
17 Aprile 2024
“L’Atalanta gioca in tre competizioni e ci auguriamo che continui ad essere impegnata su tre fronti il mese di maggio”. Non è stato l’incipit di Gi...

La Dea domina e spreca rimontata dal Verona

Eugenio Sorrentino |
15 Aprile 2024
Un punto invece di tre. L’Atalanta spreca quanto di buono fatto nella prima parte di gara, con una prestazione degna di quanto visto a Liverpool in...

Gasperini non cerca alibi ma sprona ad andare a...

Fabrizio Carcano |
15 Aprile 2024
Giocando tante partite ravvicinate qualcosa si lascia per strada, qualche punto si perde per strada. Gian Piero Gasperini non gira intorno ai disco...