Lorenzo Rota a un soffio dal primo successo

Alessia Pezzotta |

Il 26enne bergamasco Lorenzo Rota è stato il protagonista della dodicesima tappa del Giro d’Italia, ma sul traguardo di Genova non è riuscito a vincere la sua prima gara da professionista, bruciato in una volata estremamente tattica da Stefano Oldani, il quale invece è riuscito a imporsi d’un soffio. Nel rush finale i due italiani hanno staccato il compagno di fuga Gijs Leemreize. Il merito di Lorenzo Rota è stato quello di dare la svolta alla tappa, scattando a 55 km dall’arrivo e a 1.5 km dal gran premio della montagna sulla Salita della Colletta. Anche al passaggio del GpM di Trensasco, la salita più dura della giornata, è passato primo Lorenzo Rota davanti a Oldani e Leemreize. Con il gruppo della maglia rosa attardato di otto minuti e i più diretti inseguitori rimasti a una cinquantina di secondi, i tre fuggitivi hanno dato vita a un ultimo chilometro all’insegna della tattica e della melina, fino al testa a testa negli ultimi cento metri che ha visto prevalere Oldani su Rota per questione di centimetri.

Lorenzo Rota è giunto secondo nella 12a tappa del Giro d’Italia (credits: profilo Instagram L.Rota)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Il Selvino cronoscalata simbolo della BGY Airpo...

Michele Ferruggia |
17 Gennaio 2024
All’interno della maglia ufficiale della BGY Airport Granfondo, in programma domenica 5 maggio 2024 sotto l’egida della Federazione Ciclistica Ital...

Elisa Balsamo e Stefano Moro due bronzi europei...

Redazione |
15 Gennaio 2024
Gli Europei di ciclismo di Apeldoorn si sono conclusi con le due medaglie di bronzo della coppia Vittoria Guazzini – Elisa Balsamo nella Madi...

Azzurri a secco di podi nella quarta giornata d...

Redazione |
13 Gennaio 2024
Due quarti posti (Miriam Vece nei 500 metri e Chiara Consonni nell’eliminazione) e una serie di piazzamenti sono il bottino del quarto giorno...