Luca Vitali la spinta in più alla Blu Basket

Michele Ferruggia |

Blu Basket 1971 ha presentato ufficialmente Luca Vitali, 35enne play/guardia di 201 centimetri, il quale con Cinciarini detiene il record del maggior numero di assist in una sola gara di serie A (18, registrato in due occasioni) ed è al terzo posto, dietro a Pozzecco e Cinciarini, nella graduatoria “all time” della massima serie. Luca Vitali, che in biancoblù vestirà la canotta numero 7, ha preso parte a 17 campionati di Serie A con nove diverse società, raggiungendo i playoff in 6 occasioni: 484 presenze con medie di 7,8 punti, 2,6 rimbalzi, 3,7 assist, percentuali di tiro del 45% da due, 33% da tre e 85% nei liberi. Lo scorso anno ha disputato i playoff di A2 con Cantù: 12 presenze con 4,5 punti e 4,2 assist. Nel periodo 2006/2019 ha collezionato 149 presenze con la Nazionale (con CT Recalcati, Pianigiani, Messina e Sacchetti) segnando 449 punti (3,0 a gara). L’apporto di qualità e di esperienza di Luca Vitali potrebbe rivelarsi decisivo per i traguardi stagionali di Blu Basket. Almeno così sperano i dirigenti della società biancoblù che lo hanno ingaggiato, stimato com’è dall’attuale coach Finelli che lo conosce molto bene.

«Vitali rappresenta un innesto importante. È un giocatore che si prende cura degli altri, è l’identikit dell’atleta che migliora i compagni, che considera l’assist la parte più bella del gioco. Luca è un play versatile per taglia fisica ed è una persona che conosco da diversi anni per averlo allenato nella massima serie con Bologna e Montegranaro in stagioni esaltanti. Ha le qualità umane per entrare in punta di piedi nel gruppo e rispettare quello che è stato costruito fino ad ora. Il suo innesto è una decisione condivisa da tutti, insieme alla proprietà», ha dichiarato coach Finelli.

Vitali si è detto entusiasta dell’accoglienza, spiegando che con Stefano Mascio si erano sentiti anche l’anno scorso. “La Blu Basket è una società giovane che vuole crescere, conosco bene Alex e sono molto contento di poter giocare con lui anche in questa parte della mia carriera, dopo averlo fatto in precedenza. Ho grandi stimoli, voglio dare una mano al progetto. Come ha detto il coach, io sarò un’aggiunta, cercherò di aiutare i miei compagni in punta di piedi valorizzandoli».

Luca Vitali in una foto d’archivio tratta dal profilo social dell’atleta

Photogallery della presentazione di Luca Vitali al PalaFacchetti di Treviglio (credits: ufficio stampa Blu Basket)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Canotte biancoblù di Blu Basket in beneficenza ...

Redazione |
19 Aprile 2024
Bruno Cerella balla l’ultimo tango e le canotte biancoblù vanno in beneficenza. In occasione della gara Gruppo Mascio-Sella Cento, in program...

Edelweiss cade a Canegrate ma è certa dei playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
Perde lo scontro diretto in trasferta, la Playing For Bergamo Edelweiss Albino, contro il Basket Canegrate, per 72-59. Una sconfitta che consente a...

BB14 terzo stop consecutivo ma playoff salvi

Fabrizio Carcano |
14 Aprile 2024
Frena la Bergamo Basket 2014 alla terza sconfitta consecutiva, caduta a Ferrara per 83-73 dopo i precedenti stop contro Sangiorgese e Pizzighettone...