Marek spinge la 4×100 al titolo europeo U23

Redazione |

Agli Europei under 23 di atletica leggera a Espoo, in Finlandia, esulta la staffetta 4×100 maschile, al successo in 38.92 con il bergamasco Eric Marek, Matteo Melluzzo, Marco Ricci e Junior Tardioli, oltre a Angelo Ulisse in batteria. È festa per la vittoria conquistata sulla Francia, seconda con lo stesso crono e rimasta dietro per appena tre millesimi di secondo, dopo aver recuperato nei confronti della Polonia, terza in 39.06. Per gli azzurri c’è la migliore prestazione nazionale di categoria: riscritto il 39.05 di Tumi, Basciani, Obou e Manenti, medaglia d’oro a Ostrava nel 2011.

Tre millesimi. Un soffio. È quanto separa l’Italia d’oro dalla Francia d’argento, al termine di una grandiosa rimonta di Tardioli, vent’anni, umbro, sull’ultimo frazionista polacco Krupa che aveva ricevuto il testimone al comando, mentre lo staffettista francese Mateo incalzava ma non a sufficienza. Il ‘tuffo’ sul traguardo finalizza il lavoro cominciato dal bergamasco ex giocatore di football americano Eric Marek, a sua volta 2003, alla prima Nazionale in carriera, ad appena un anno dalla sua prima gara d’atletica datata giugno 2022. Un compito proseguito da Matteo Melluzzo, siracusano, classe 2002, già visto in Nazionale maggiore a Monaco e a Firenze per il 38.38 che al momento qualifica i campioni olimpici per Budapest (ma che andrà blindato). E in terza frazione il bastoncino passa a Marco Ricci, lo sprinter della provincia di Latina, unico 2001 del gruppo e già inserito nel quartetto maggiore agli Europei a squadre. I cambi, certo, sono ancora perfezionabili, in particolare il secondo che risulta piuttosto schiacciato. Ma nella testa c’è lo spirito di Tokyo e nelle gambe l’energia di chi vuole riscattarsi da un prova individuale non esaltante (Melluzzo, Marek), e la freschezza di Tardioli e Ricci.

“Per me è un punto di partenza, spero le cose possano continuare al meglio, ho iniziato nel migliore dei modi”, ha commentato Marek.

La staffetta 4×100 campione d’Europa U23 con Eric Marek, primo frazionista, a destra nella foto (credits: Colombo/Fidal)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Sarzilla alla MilanoTRI insegue il sogno olimpico

Redazione |
10 Aprile 2024
Il bergamasco Michele Sarzilla, classe 1988, triatleta professionista dal 2018, sarà al via della MilanoTRI, l’appuntamento di FollowYour...

Curiazzi e Colombi provano a mettersi in marcia...

Redazione |
9 Aprile 2024
Federica Curiazzi di Atletica Bergamo 1959 Oriocenter e Nicole Colombi del Centro Sportivo Carabinieri saranno in gara nella 20 km femminile ai Mon...

Innovation Run italiani in evidenza nel dominio...

Giulia Piazzalunga |
7 Aprile 2024
Trionfi internazionali nella terza edizione della Innovation Run, la 10 km su strada nel Kilometro Rosso Innovation District di Bergamo. Tra g...