Marika Savoldelli falco di snowboardcross

Federico Errante |

Marika Savoldelli completa come meglio non avrebbe potuto il suo weekend “da grande”. La 19enne di Clusone, in un colpo solo, vince il titolo italiano junior e mette in cassaforte anche la classifica relativa alla Coppa Italia. Un “colpo doppio” che prende ancor più quota se abbinato al bellissimo terzo posto di sabato conquistato nella categoria Senior. A Passo San Pellegrino 24 ore prima l’avevano preceduta Sofia Belingheri e Michela Moioli ovvero le sue “ispiratrici”, i suoi “modelli”. Perché anche lei, come le altre artiste dello snowboardcross made in Bergamo, è nata nello Scalve Boarder Team sotto l’ala del sodalizio presieduto da Andrea Bettoni ed è cresciuta anche grazie ai preziosissimi consigli del tecnico della Nazionale Cristian Belingheri. La terra orobica, dunque, sta facendo emergere un altro talento, attesa al classico “step” anche sull’onda di questi ultimi successi. Al resto ci pensa una tecnica in evoluzione e un fisico già importante. A corroborare il tutto un dna che di sport e successi è secondo a pochi. Papà Paolo, con due Giri d’Italia di ciclismo nel palmares (nel 2002 e nel 2005), è una preziosa fonte quanto a consigli e mentalità. Ma per Marika niente etichette, non chiamatela “figlia d’arte”. Un ritornello che, in maniera assai legittima, ripete in continuazione e che la dice lunga anche sulla voglia di camminare con le proprie gambe. Con la testa bassa, con il lavoro, il sudore ed il sacrificio. Giusto per incarnare al meglio lo spirito che contraddistingue chi ha le radici all’ombra delle Orobie. Mentre il mondo della tavola si augura d’aver trovato altra linfa per un movimento più futuribile che mai. Più “scalvino” che mai. 

Marika Savoldelli, con cappellino bianco, insieme a Sofia Globlechner

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Michela Moioli torna a vincere dopo due anni

Federico Errante |
3 Marzo 2024
Michela Moioli torna al successo. E a Sierra Nevada raccoglie tutti i frutti di un percorso lungo, sofferto, ma finalmente baciato dalla fortuna. A...

Della Vite fa zero in gigante ad Aspen

Federico Errante |
2 Marzo 2024
Della Vite uno “zero” gigante ad Aspen, ancora una volta. Venerdì dopo la luce verde davanti ad Odermatt nella prima manche, stavolta n...

Moioli incrocia la malasorte e va - 100 in Copp...

Federico Errante |
2 Marzo 2024
Contatto, caduta e Michela Moioli vive un’altra giornata di fiele. A Sierra Nevada, in Spagna, la Coppa del Mondo di snowboardcross riserva u...