Martin leader in MotoGP, Bastianini l’italiano sul podio

Michele Ferruggia |

A Portimao il nuovo capitolo della MotoGP non è andato nella direzione che Peccò Bagnaia si aspettava. Gara definibile molto accorta, tattica,  condizionata dalla preoccupazione di gestire le gomme, anche se Jorge Martin, balzato al comando fin dalla partenza, ha guadagnato progressivamente margine su Viñales e Bastianini, sufficiente a portare a casa la vittoria. Bagnaia, ancorato alla quarta posizione, si è ritrovato a ruota Marc Marquez, dal quale è stato superato al 23esimo giro. Peccato che nel tentativo di piazzare il controsorpasso, la sua Ducati e quella dello spagnolo si sono toccate finendo fuori dalla corsa. All’ultimo giro Bastianini ha soffiato la seconda piazza a Viñales, vincitore della Sprint Race ma finito poi per le terre prima del traguardo rovinando la bella gara sua e dell’Aprilia, con cui sarebbe salito sul gradino più basso del podio. Il terzo posto è andato al 19enne Acosta, al suo primo podio in MotoGP. Nella classifica piloti, Martin guida con 50 punti, seguito da Binder a 32. Bagnaia e’ a -23 dalla vetta, preceduto da Bastianini con 29 punti. 

Enea Bastianini festeggiato dal suo team dopo il secondo posto sul circuito dell’Algarve (credits: Ducati Corse /Fb)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Rally Prealpi Orobiche anteprima al Panathlon

Redazione |
8 Aprile 2024
Anteprima di presentazione della 38esima edizione del “Rally Prealpi Orobiche” al Panathlon Club “Mario Mangiarotti” Bergamo, dove i vertici e la c...

F1 a Suzuka torna a dettare legge la Red Bull

Michele Ferruggia |
7 Aprile 2024
A Suzuka torna a dominare la Red Bull con Max Verstappen che conquista la terza vittoria stagionale, consolidando la leadership nel Mondiale, e Per...

Ferrari in Australia spezza il predominio Red Bull

Michele Ferruggia |
24 Marzo 2024
Vent’anni dopo la coppia Schumacher-Barrichello, la Ferrari torna a fare doppietta al Gran Premio di Australia con la vittoria di forza ottenuta da...