Martina Caironi e altri 4 paralimpici in gialloverde

Giulia Piazzalunga |

Il processo di inclusione dei soggetti diversamente abili ha subìto certamente una importante accelerazione anche nel mondo dello sport. Il superamento delle distinzioni è ormai centrato tra gli atleti. A dieci anni dalla convenzione firmata tra Comando Generale della Guardia di Finanza e Comitato Italiano Paralimpico, che il 22 febbraio del 2012 permise di tesserare i primi atleti diversamente abili con le Fiamme Gialle, cinque atleti (e tra essi Martina Caironi) vestono da oggi a pieno titolo i colori gialloverdi.

Insieme alla campionessa olimpica e mondiale bergamasca, ci sono Oxana Corso e Ambra Sabatini per l’atletica leggera, Luigi Beggiato per il nuoto e Giacomo Bertagnolli per lo sci alpino, vincitori dello specifico bando di concorso pubblicato lo scorso 3 gennaio.

Si è conclusa, così, la lunga rincorsa dello sport paralimpico verso la parità di trattamento rispetto agli atleti normodotati. Ai campioni delle Fiamme Gialle (che, lo ricordiamo, vantano un curriculum ricco di medaglie paralimpiche e titoli mondiali, record nazionali e internazionali) sarà garantito un trattamento in tutto e per tutto equiparato a quello dei loro colleghi olimpici, e quindi a quello dei Finanzieri in servizio.

Giacomo Bertagnolli, in partenza per le Paralimpiadi di Pechino e portabandiera della delegazione italiana alla cerimonia d’apertura, sarà il primo atleta con il nuovo status a difendere i colori delle Fiamme Gialle ai Giochi Paralimpici.

Grande soddisfazione ha espresso il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana, il quale ha sottolineato come oggi sia stato raggiunto uno storico traguardo sia dal punto di vista sportivo sia da quello sociale.

Martina Caironi e gli altri quattro atleti paralimpici con il Generale Zafarana, Comandante Generale della Guardia di Finanza (credits: ufficio stampa G.S. Fiamme Gialle)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Il GiroHandbike entra nel circuito internazionale

Michele Ferruggia |
5 Febbraio 2023
Presentata a Milano la tredicesima edizione del GiroHandbike, che partirà da Merano, passando da Tirano, Como, Vicenza, Pioltello, Piacenza, per co...

Matteo Bonacina bis tricolore indoor Para-Archery

Giulia Piazzalunga |
26 Gennaio 2023
Podio tutto bergamasco nel compound maschile ai Campionati italiani Indoor Para-Archery svoltosi a Faenza. Bis tricolore per il vicecampione europe...

Azzurri di tennis in carrozzina in casa SBS

Giulia Piazzalunga |
25 Gennaio 2023
Il settore tennis di SBS – Special Bergamo Sport, guidato da Claudio Filipazzi, ha ospitato sui campi di Scanzorosciate il raduno della Nazionale a...