Martina Caironi e Omero sugli scudi ai tricolori indoor

Alessia Pezzotta |

Il salto in lungo della categoria T63 ai campionati italiani indoor di atletica leggera paralimpica celebra ancora una volta la supremazia di Martina Caironi. Dopo l’oro nei 60 metri, la pluricampionessa paralimpica conferma il titolo tricolore atterrando a 5 metri e 9 centimetri dopo il punto di battuta. Al coperto ha fatto molto meglio in carriera, con un limite super di 5 e 23, ma la caviglia dolente ha condizionato la prestazione nella seconda giornata della manifestazione di Ancona. Ma cinque medaglie sono arrivate dai portacolori di Omero Bergamo. Titoli per Valentina Petrillo, che ha dominato i 200 e 400 T13 (disabilità visiva), negli 800 metri T35 per Cristina Caironi (29enne di Gorle, solo omonima della Martina superstar), scesa sotto i 4 minuti (3’59”62), e Saliou Diane nei 200 maschili T13 (25”94). mentre Matteo Comi è finito secondo nei 200 metri T12 chiudendo sotto il mezzo minuto (29”79).

Martina Caironi ha confermato il titolo Indoor nel salto in lungo (foto archivio Ph: Mantovani/Fispes)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Nazionale Calcio Sordi quarta all’Europeo

Redazione |
2 Giugno 2024
La Nazionale di calcio sordi ha chiuso al quarto posto il campionato europeo, perdendo 1-3 la finale per il bronzo con la Turchia nel corso della q...

Nazionale di calcio sordi stop in semifinale al...

Redazione |
31 Maggio 2024
Termina in semifinale la grande cavalcata della nazionale italiana di calcio al campionato europeo sordi ad Antalya. La Francia vince per 3-0 in un...

Nazionale Sordi semifinale Europei e pass per D...

Redazione |
28 Maggio 2024
La nazionale italiana di calcio della Federazione Sport Sordi Italia, allenata dal bergamasco Igor Trocchia, approda in semifinale agli Europei e s...