Mary Cooper sul trono europeo del wrestling

Federico Errante |

Mary Cooper nella storia del wrestling. A scuola la chiamavano “brutto anatroccolo”, oggi guarda tutti dall’alto. Con la cintura di European Woman Champion della Aiwf (Allied Independent Wrestling Federations) nel palmares. La lottatrice di Carvico, all’anagrafe Maria Ravasio, ha conquistato il titolo a Milano, in un appuntamento un promosso dalla Milan Wrestling Federation, nel quale ha partecipato anche la AIWF, punto di riferimento nel contesto americano. La bergamasca, al rientro dopo un periodo di stop forzato, ha piegato la resistenza di Camilla, vincitrice del Premio Rookie 2021. Con questo titolo Mary Cooper, che lavora come corriere nella vita di tutti i giorni, sale a cinque in una bacheca in cui aveva detenuto già un primato unico nel suo genere in veste di doppia campionessa italiana Wiwa. Oltre a queste affermazioni, spiccano il successo al Queen of the Ring ed uno Icw (Italian Championship Wrestling), altra federazione legata alla disciplina che aveva cominciato a spopolare in Italia attorno agli anni Novanta. Sulle orme di Hulk Hogan e soci, mantenendo il suo tasso di spettacolarità tra show e gesti atletici, Bergamo può coccolare la sua stella. Una leonessa indomabile sul quadrato, una ragazza semplice, determinata, umile ed appassionata dello sport quando si spengono le luci della ribalta. Quelle che lei vuol continuare a tenere accese sul movimento, a suon di trionfi. Con la stessa grinta che mette sul quadrato. Con il sorriso che non manca mai sul volto di una orobica nel vero senso della parola, abituata a non fermarsi mai e con gli obiettivi sempre ben chiari in testa. Specie ora, da “padrona” del Vecchio Continente. 

Mary Cooper, all’anagrafe Maria Ravasio, lottatrice wrestling di Carvico (credits: profilo Fb Mary Cooper)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

RN Orobica dominatrice assoluta resta imbattuta

Luciano Locatelli |
21 Aprile 2024
Si conclude con l’ennesima vittoria il campionato della Isocell Rari Nantes Orobica impegnata nella serie A2 di pallanuoto girone nord, 13-9 contro...

Chiara Barzasi prima medaglia in Coppa del Mondo

Federica Sorrentino |
21 Aprile 2024
Grande risultato per la bergamasca Chiara Barzasi, in maglia azzurra, nella seconda e ultima giornata di finali di specialità di ginnastica artisti...

Pallanuoto BG corsara a Milano abbandona la bas...

Luciano Locatelli |
20 Aprile 2024
Secondo successo consecutivo in trasferta per la Pallanuoto Bergamo, che s’impone in casa del Cus Geas Milano per 9-11 nel campionato di serie B di...