Michela Moioli ancora ai piedi del podio

Federico Errante |

Michela Moioli ancora ai piedi del podio. Nella prima gara a Gudauri, in Georgia, l’alzanese replica il piazzamento della tappa precedente a St Moritz. L’amaro stavolta è pure acuito dal contatto in finale con la svizzera Sophie Hediger che la mette fuori causa quando c’era tutto lo spazio per entrare nella top 3. Queste situazioni purtroppo fanno parte dello snowboardcross e non c’è stata neppure quella componente di fortuna che l’azzurra avrebbe meritato. Se non altro per la condotta che, al via, l’aveva portata a duellare con la ceca Eva Adamczykova. Poi il dirompente rientro della francese Chloe Trespeuch ha sparigliato le carte tanto che la transalpina ha pure “sverniciato” la vincitrice di St. Moritz nell’ultimo tratto conquistando cosi il secondo successo stagionale dopo quello nell’opening a Les Deux Alpes. Per Hediger, invece, secondo podio consecutivo in due gare. Quanto a Moioli, dominante nei quarti e seconda in gestione in semifinale dietro a Trespeuch, la possibilità di riscattarsi domani. Anche perché la nostra, che conserva il secondo posto nella graduatoria generale di Coppa del Mondo (Trespeuch 300 punti, Moioli 225),  ha dimostrato nuovamente di esserci. Perciò il potersi ripresentare al cancelletto dopo 24 ore potrebbe rivelarsi un fattore a favore e sul quale impostare una bella rivincita.  Stesso piazzamento nel settore maschile per Omar Visintin che, a differenza di Miky, può solo recitare il “mea culpa” complice uno start troppo lento che l’ha visto perdere terreno e dunque impostare, necessariamente, una prova tutta in rincorsa. Con un tentativo alla disperata che l’ha portato s sbagliare l’ultimo salto e, di conseguenza, a mancare l’assalto al podio. Ha vinto ancora il canadese Eliot Grondin sull’australiano Cameron Bolton e sull’austriaco Alessandro Haemmerle. Tutti out agli ottavi gli altri italiani: Matteo Menconi, Tommaso Leoni e Michele Godino oltre a Lorenzo Sommariva il cui problema alla spalla destra dopo una violenta caduta andrà monitorato attentamente. La sua presenza nel bis di domenica (diretta tv a partire dalle ore 8.50 su Eurosport 2) è da considerarsi in forte dubbio. 

In Georgia l’alzanese replica il piazzamento della tappa precedente a St Moritz (Ph: Pentaphoto)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Sofia Goggia animus pugnandi è tornata sugli sci

Federico Errante |
18 Giugno 2024
“Quattro mesi dopo… È stata durissima e non sarà facile. Penso intimamente peró che sia già stratosferico aver messo gli sci per due giorni a...

Goggia e Moioli inseguono l’oro mondiale che manca

Federico Errante |
12 Giugno 2024
Una stagione mondiale. Saranno 14 le discipline della galassia Fisi che nell’annata 2024/2025 metteranno in palio i rispettivi titoli iridati...

Paola Magoni “l’altra” Rosa Camuna

Federica Sorrentino |
30 Maggio 2024
Il paese natio di Selvino aveva riservato a Paola Magoni una festa fantasmagorica per celebrare il quarantennale dell’oro olimpico nello slalo...