Mirko Testa bronzo europeo sulla maglia iridata

Redazione |

Mirko Testa, Campione del Mondo Categoria H3 di handbike, si è regalato la medaglia di bronzo al Campionato Europeo nella corsa in linea, gareggiando con l’obiettivo di favorire la vittoria azzurra. Che è arrivata, infatti, per merito di Davide Cortini, che in volata ha bruciato il tedesco Merklein. Sul terzo gradino del podio è salito Mirko Testa in virtù dello stesso gioco di squadra che gli aveva permesso di indossare la maglia iridata. Il dominio azzurro si è concretizzato anche nel quarto posto di Martino Pini e il quinto di Federico Mestroni. “Eravamo partiti con l’intenzione di far vincere Davide – racconta il ct Addesi al termine della gara -. Quando ha avuto un problema meccanico ho pensato che il piano fosse svanito. Invece, Davide è stato bravo a inseguire e rientrare nell’ultimo giro. A quel punto abbiamo messo in pratica quanto avevamo programmato ed è stato ancora una volta un bel successo di gruppo”. E l’atteggiamento di Mirko Testa, che si è messo a disposizione della squadra, è stato esemplare e gli ha permesso di onorare con il bronzo la maglia iridata con cui ha corso.

Mirko Testa con la maglia di campione del mondo conquistata a Glasgow (immagine tratta dal profilo Instagram di Mirko Testa)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Vanessa Ricci 50’ speciali agli Internazionali ...

Redazione |
18 Maggio 2024
Si può uscire dal campo sconfitti, anche nettamente, ma riuscire comunque a essere soddisfatti, portandosi a casa un’esperienza positiva da far fru...

Tapia e Bartolo Morana ai mondiali di atletica ...

Federica Sorrentino |
16 Maggio 2024
Tra il migliaio di atleti partecipanti alla XI edizione dei Campionati mondiali di atletica leggera paralimpica, in programma a Kobe dal 17 al 25 m...

Vanessa Ricci agli Internazionali d’Italia di t...

Redazione |
16 Maggio 2024
C’è anche una traccia di SBS negli Internazionali BNL d’Italia di tennis in carrozzina. A rappresentare la società orobica a Roma ci pensa Vanessa ...