Mirko Testa subito in rosa nel Giro Handbike

Marta Nozza Bielli |

Domenica 3 aprile sulle strade di Bari è partita la 12esima edizione del Giro Handbike, su un circuito di oltre 4 km da correre con la formula un’ora più un giro. Subito in evidenza il bergamasco Mirko Testa, che nell’edizione 2021 si è imposta nella categoria MH3 e ha voluto subito ripetersi vincendo la tappa sul lungomare barese. Il 24enne di Grassobbio, che difende i colori dell’Active Team Leonessa di Brescia, ha indossato così la maglia rosa fin dal primo dei sette appuntamenti. Il prossimo, domenica 8 maggio, a Bellaria Igea Marina e poi, a seguire, a Meda, Udine, Cerro Maggiore, Livorno e Pisa. Mirko Testa è rimasto al comando durante tutti i 12 giri compiuti. Una dimostrazione di supremazia netta, che attende di essere confermata con la possibilità di migliorare il record del Giro Handbike 2021 quando vinse tre tappe.

Mirko Testa in una foto d’archivio del Giro Handbike 2021 (credits: BernaStudio/ufficio stampa Giro Handbike)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Mirko Testa tricolore MH3 crono e in linea

Giulia Piazzalunga |
31 Agosto 2022
Due titoli tricolori per il paraciclista Mirko Testa, che ai campionati italiani di paraciclismo disputati ad Avezzano ha conquistato l’oro a crono...

Matteo Bonacina campione tra i normodotati

Michela Corvetto |
31 Agosto 2022
I Campionati Italiani Targa di tiro con l’arco classe compound, svoltisi a Oderzo, hanno visto protagonista l’arciere paralimpico bergamasco Matteo...

Doppio tricolore per Claudia Cretti

Federica Sorrentino |
30 Agosto 2022
Esempio di tenacia e bravura, Claudia Cretti, paraciclista di Costa Volpino, capace di conquistare due maglie tricolori ai campionati italiani di p...