Nuovo CdA Atalanta con i soci americani

Redazione |

L’Atalanta ha comunicato l’avvenuto svolgimento dell’assemblea degli azionisti, convocata per l’approvazione del bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2021 e la nomina del nuovo Consiglio d’amministrazione, dopo l’ingresso nel capitale sociale di Stephen Pagliuca e dei nuovi soci.
Antonio Percassi e Luca Percassi sono stati confermati nelle cariche di presidente e amministratore delegato. Fanno il loro ingresso nel consiglio Stephen Gerard Pagliuca (co-chairman) insieme a Joseph Case Pagliuca, David Benjamin Gross-Loh, Luca Bassi, mentre Mario Volpi è l’unico a essere stato riconfermato. Escono dal consiglio Stefano e Matteo Percassi, Isidoro Fratus, Marino Lazzarini, Maurizio Radici e Roberto Selini. Il Collegio sindacale vede Giambattista Negretti presidente, Alessandro Manzoni e Piero Albani sindaci effettivi. L’organismo di vigilanza è formato da Tomaso Cortesi, in veste di presidente, e Roberto Gatti.

L’ingresso dei soci americani nel nuovo CdA era un passaggio atteso. Lo scorso 19 febbraio Steven Pagliuca, affiancato da altri investitori, ha rilevato il 55% delle quote del capitale sociale de La Dea Srl (“La Dea”), detentrice dell’86% del capitale dell’Atalanta. Ora inizia quello che Antonio Percassi ha definito l’accelerazione del percorso di crescita societaria e internazionalizzazione del brand Atalanta.

Antonio e Luca Percassi confermati presidente e a.d. nel nuovo CdA (Ph: Alberto Mariani)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Occhi puntati su Zapata

Fabio Gennari |
23 Settembre 2022
L’Atalanta di Gasperini, dopo la sosta per le Nazionali in cui sono impegnati 12 giocatori della rosa, affronterà a Bergamo la Fiorentina di ...

Atalanta fucina di nazionali

Eugenio Sorrentino |
22 Settembre 2022
C’è il solo Rafael Toloi nella selezione azzurra di Roberto Mancini a rappresentare l’Atalanta. L’italo-brasiliano, campione europeo nel 2021, è ri...

Giorgio Scalvini marchio di qualità

Federica Sorrentino |
21 Settembre 2022
Giorgio Scalvini, 19 anni il prossimo 11 dicembre, è già più di un predestinato. Possiede già, oltre che piedi buoni e struttura fisica, intelligen...