Omaggio a Flavio Cannone

Marta Nozza Bielli |

Flavio Cannone, bergamasco di Mapello, è sceso per l’ultima volta dal trampolino, su cui ha saltato per tutta la vita, l’ha baciato e non ha saputo trattenere la commozione. Intorno a lui l’intera delegazione italiana di Federginnastica, con il suo tecnico Gigi Meda e i compagni di Nazionale. Al campionato europeo di specialità a Rimini (ha chiuso 20esimo, ma poco conta il piazzamento) l’ultima gara della sua lunghissima carriera, a 40 anni, dopo tre partecipazioni alle Olimpiadi, nove Mondiali, Europei e Coppe del Mondo. La federazione lo ha omaggiato con un video per spiegare quanto egli ha significato per il Trampolino in tutto il mondo, essendo stato uno dei pionieri della disciplina e avendo contribuito alla sua crescita e a tenere viva la passione quando ancora in pochi in Italia lo conoscevano.

Il ginnasta dell’Esercito ha chiuso la carriera a 40 anni (Ph: Simone Ferraro – federginnastica)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Lorenzo Previtali doppio podio short track a To...

Luciano Locatelli |
27 Novembre 2022
Tempo di Natale e di sport invernali. Dopo i difficili anni legati al Covid è tornata a Torino una gara di short track a carattere internazionale: ...

Pattinaggio di figura nel segno di IceLab Bergamo

Michela Corvetto |
26 Novembre 2022
Il Grand Prix di pattinaggio di figura si è chiuso nel segno di IceLab Bergamo, dove gli atleti che primeggiano sono cresciuti, si allenano, raffin...

Aerobica Evolution piazza d’onore nella serie A...

Michela Corvetto |
26 Novembre 2022
La scuola bergamasca di ginnastica aerobica prosegue il suo cammino ai vertici della specialità. La finale di serie A per l’aggiudicazione del tito...