Padova si conferma bestia nera della U23

Fabrizio Carcano |

Il Padova si conferma bestia nera per l’Atalanta under23 (in generale in difficoltà con tutte le squadre venete, Vicenza, Arzignano, Legnago e Virtus Verona) vincendo anche la gara di ritorno all’Euganeo con un 2-0 maturato dopo appena 25 minuti, risultato che consolida il secondo posto dei patavini e allontana la possibilità di recuperare il quarto posto per la Dea. Che ha pagato a caro prezzo due distrazioni difensive a metà prima tempo. Baby Dea non fortunata con un clamoroso palo colpito dopo appena 8 minuti da Vlahovic, un episodio che avrebbe potuto cambiare il corso del match. Padova avanti al 18’ con una rasoiata da fuori di Cretella. Cinque minuti dopo il raddoppio di Fusi con una discesa individuale, favorita da una dormita collettiva nerazzurra falcidiata dalle assenze dei vari Varnier, Masi, Del Lungo e di Bonfanti, aggregato alla prima squadra.

Ripresa con l’Atalanta che ha fatto meglio e di più del Padova, grazie agli innesti di De Nipoti e Diao, e poi di Bernasconi, ma il Padova ha difeso con ordine e il portiere ex milanista Donnarumma (fratello maggiore del portiere azzurro) ha tamponato bene su Muhameti e De Nipoti e ha trovato un altro palo, al 63’, a salvarlo su Palestra. Ora l’Atalanta è attesa dalla sfida casalinga di sabato 29 aprile al Comunale di Caravaggio contro la Pro Sesto.

Padova – Atalanta u23 2-0

PADOVA (4-3-3): Donnarumma 6,5; Favale 6, Delli Carri 7, Faedo (, Kirwan 6,5; Cretella 6,5, Crisetig 6, Fusi 6,5; Valente 6, Bortolussi 6, Capelli 6. All: Oddo 6,5

ATALANTA U23 (3-4-2-1): Vismara 6; Ceresoli 5,5, Comi 5,5, Berto 5,5; Palestra 6, Panada 5,5 (60’ Muhameti 6, Gyabuaa 5,5 (60’ Mendicino 6), Ghislandi 5,5 (69’ Bernasconi 6); Jimenez 5 (46’ Diao 5,5), Capone 5 (46’ De Nipoti 6); Vlahovic 6. All: Modesto 6

Marcatori: 18’ Cretella (P), 24’ Fusi (P)

Con la sconfitta di Padova, per la squadra di Modesto si allontana la possibilità che la U23 agganci il quarto posto (credits: atalanta.it)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Medaglia d'oro Città di Bergamo all'Atalanta

Redazione |
27 Maggio 2024
L’Atalanta Bergamasca Calcio riceverà la medaglia d’oro della Città di Bergamo: la Giunta del Comune di Bergamo ha approvato la delibera che formal...

La Dea batte il Torino e sale al quarto posto

Eugenio Sorrentino |
26 Maggio 2024
L’Atalanta si gode il trionfo di Dublino davanti ai 15mila del Gewiss Stadium, battendo il Torino con tre gol di scarto senza subirne e scavalcando...

Gasperini vede un’Atalanta più brava dei più forti

Fabrizio Carcano |
26 Maggio 2024
L’Atalanta non si ferma più. Vola sulle ali dell’entusiasmo. “Stiamo vivendo un momento di ebbrezza, siamo consapevoli di aver fatto qualcosa di ve...