Pallanuoto BG al lavoro per il nuovo campionato di B

Luciano Locatelli |

Quello che è stato annunciato con inizio a dicembre sarà un campionato di pallanuoto in serie B anomalo, con molte squadre costrette a dare forfait per la crisi economica imperante e con l’incognita della disponibilità degli impianti natatori, che in mancanza di aiuti atti a contrastare i rincari delle bollette di gas ed elettricità, potrebbero chiudere i battenti.

La serie B della Pallanuoto Bergamo è stata salvata in extremis grazie alla generosità di una serie di finanziatori che sono accorsi in soccorso della storica società orobica, mentre si resta in attesa delle determinazioni sul caro bollette che inevitabilmente investe anche l’impianto sportivo delle piscine Italcementi. Nel frattempo, però, la società ha già pianificato la stagione sportiva che potrebbe riservare sorprese proprio in virtù del momento particolare che attraversa il paese.

La Federazione Pallanuoto, infatti, ha comunicato alle società la data di inizio campionato (prevista per il prossimo 3 dicembre), senza però indicare ancora gironi e squadre che li compongono.

Per questo motivo, a meno di quaranta giorni all’inizio dell’attività agonistica, la società del presidente e allenatore Emanuele Foresti si è già messa al lavoro da un po’ con parecchie novità, che sono anche il frutto della fusione con la società di Osio avvenuta l’estate scorsa. 

A tale proposito abbiamo rivolto qualche domanda all’allenatore Foresti in vista del prossimo campionato.

Come vede il nuovo campionato di serie B?

“Rispetto allo scorso campionato Cus Milano e Lodi si sono sulla carta indebolite, Piacenza e Monza sempre sullo stesso livello, credo che Piacenza crescerà grazie al nuovo allenatore Sergio Afric. Dalla C salgono Vicenza, di cui non ho notizie e Busto che è una squadra giovane molto allenata che a differenza delle altre può contare su spazi acqua a piacimento. Credo che completeranno il girone Modena, che dovrebbe essere la stessa squadra dell’anno scorso che si è salvata all’ultimo e Torino ripescata dalla C”.

Come è cambiata la Pallanuoto Bergamo?

“Per quanto riguarda noi, abbiamo perso i due centroboa, quindi sicuramente saremo meno “pesanti” davanti, ma anche più veloci e meno prevedibili. Abbiamo inserito almeno 4 giocatori già pronti per la B. I nostri due problemi sono, l’inizio di stagione con le questioni che ci hanno investito e che quindi non ci hanno permesso di prepararci, l’inizio del campionato al 3 dicembre che quindi ci darà ancor meno tempo per recuperare il tempo perduto ed in ultimo il fatto che avremo molti meno spazi rispetto allo scorso anno”.

Che stagione vi aspettate e quale obiettivo vi ponete?

“In una situazione normale ti direi che avremmo puntato a vincere il campionato, con quello che è successo ultimamente e quello che ne consegue, dipenderà molto dall’atteggiamento che metteranno i ragazzi in vasca ogni giorno. Non ci sarà davvero un minuto di allenamento da perdere”.

Avete già programmato delle amichevoli?

“Abbiamo programmato un appuntamento fisso al giovedì di amichevoli contro il Treviglio squadra che milita nel campionato di serie C e cominciamo dall’ultima settimana di ottobre.

Avete fatto dei cambiamenti anche a livello giovanile ed inserito un nuovo allenatore croato…

“Abbiamo preso un allenatore di grande valore ed esperienza come Ivan Milardovic ex nazionale Jugoslavo che ha giocato in Italia con Palermo, Salerno, Bogliasco ed è stato capocannoniere 2 volte in campionato ed ha allenato a Salerno, Palermo e Cosenza in serie A. Da noi allenerà l’under 16/18/20, mentre l’under 14 sarà seguita da Pietro Raimondi con la supervisione di Milardovic. Under 12 confermatissima la coppia Tadini Alessandro e Della Giovanna Alessandro seguiti dal sottoscritto. Mi aspetto una crescita sportiva ma soprattutto mentale di tutto il settore giovanile, cosa che è mancata fortemente negli ultimi due anni”.

CAMPAGNA TRASFERIMENTI

ACQUISTI :

– RAIMONDI PIETRO 1997 – ATTACCANTE DA OSIO

– TASSI ENRICO 1997 – UNIVERSALE DA OSIO

– OGGIONI ALESSIO 1995 – CENTROVASCA DA OSIO

– ALBANI FEDERICO 2004 – CENTROVASCA DA OSIO

– PIATTI MORGAN 2004 – CENTROVASCA DA OSIO

– MARCHESI NICOLO’ 1994 – PORTIERE OSIO

– CEREDA MATTEO 1994 – MANCINO OSIO

CESSIONI

– SCOZZARI STEFANO 2003 – CENTROBOA FINE PRESTITO TREVIGLIO

– CLEMENTE GIUSEPPE 1997 – CENTROBOA WP MILANO

CONFERMATI:

– BALDI LUCA 1992 – ATTACCANTE CAPITANO

– CARRARA STEFANO 1992 – DIFENSORE V.CAPITANO

– BALDI GIOVANNI 1997 – ATTACCANTE MANCINO

– CAVAGNA FRANCESCO 2002 – PORTIERE

– TADINI ALESSANDRO 2001 – UNIVERSALE

– TRIMARCHI GIULIO 1992 – CENTROVASCA

– MINALI GIORGIO 2004 – CENTROVASCA

– CEREDA GABRIELE 2002 – DIFENSORE

– ROCCHI GABRIELE 2002 – CENTROVASCA

Nella foto d’archivio, la squadra in vasca nella passata stagione (credits: Pallanuoto Bergamo)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Stefano Belotti bronzo da 1 metro agli Europei ...

Redazione |
20 Giugno 2024
Stefano Belotti sul podio del trampolino da un metro agli Europei di tuffi. Il 20enne bergamasco – tesserato per Fiamme Gialle e Bergamo Tuff...

Pattinatori di scuola Icelab alle sei tappe ISU...

Redazione |
12 Giugno 2024
L’International Skating Union ha reso note le liste di partecipazione alle sei tappe dell’ISU Grand Prix della stagione 2024-25 di pattinaggio di f...

Aerobica Evolution protagonista agli Assoluti

Giulia Piazzalunga |
4 Giugno 2024
L’eccellenza della Ginnastica Aerobica italiana si è ritrovata il primo weekend di giugno al PalaLovato di Gorle per il Campionato Italiano Assolut...