Pallanuoto Bg bel colpo in Brianza

Federica Sorrentino |

Colpo in trasferta per la Pallanuoto Bergamo che in quel di Monza si riscatta e si rilancia in classifica raggiungendo quota 15 punti, in posizione tranquilla e ad un solo punto dai brianzoli. Gara perfetta quella degli orobici che hanno condotto dall’inizio alla fine nonostante le assenze di Luca Baldi e Carrara squalificati. 

La partita comincia bene già dal primo quarto con la rete dopo solo un minuto di gioco che porta avanti Bergamo 0-1 ed è sempre la squadra orobica a fare la gara e portarsi sullo 0-3 al 6’ grazie alle reti di Tassi e Fumagalli. Solo nel finale di tempo Monza prova a reagire e segna la rete del 1-3 con Montrasio.

Secondo tempo che sembra la fotocopia del primo, ancora Bergamo a segno con una doppietta di Giovanni Baldi (rientrato dalla squalifica, ma in vasca grazie ad una infiltrazione) che porta il punteggio sul 1-5 al 3’. Timida reazione dei brianzoli che segnano il momentaneo 2-5 con Celli prima di incassare la rete del 2-6 di Raimondi, che sfrutta una superiorità numerica e fissa il punteggio della gara all’intervallo.

Alla ripresa del gioco è ancora Bergamo a fare la partita arrotondando nel punteggio, che dopo 2’ è sul 2-8 per i ragazzi di Milardovic (che nell’occasione sostituiva lo squalificato Emanuele Foresti), grazie alle segnature di Fumagalli e Tassi. La squadra di casa prova a reagire dopo un inizio da cancellare e segna con Orsenigo il 3-8. Giovanni Baldi segna la sua terza rete su rigore e fa 3-9. Nel finale del terzo tempo Monza diminuisce il divario con le segnature di Celli e una doppietta di Mazza, sfruttando superiorità numerica e un rigore. Il terzo tempo si chiude sul punteggio di 6-9.

Ultimo quarto di gara combattuto, con i padroni di casa che provano a rientrare ma non è giornata perché Bergamo rintuzza i tentativi tenendo a debita distanza i brianzoli. Goal in apertura di Celli D. su rigore, Bergamo risponde con le realizzazioni di Giovanni Baldi e Fumagalli che portano il punteggio sul 8-11 al 5’. Finale di gara saldamente in mano agli orobici che concludono la gara con 4 reti di vantaggio 9-13 e si risollevano dopo un periodo non facile.

È molto soddisfatto l’allenatore Emanuele Foresti che ha seguito la gara dagli spalti: “Grandissima partita di tutti i ragazzi, tenuto conto anche delle assenze. Grande prova del nostro portiere Cavagna che ha parato tutto e Giovanni Baldi che con una infiltrazione ha segnato 6 reti, grande difesa della squadra e ottima gestione della gara da parte di Milardovic che mi sostituiva. Oggi c’è stato grande spirito di sacrificio e così si può crescere”.

La Pallanuoto Bergamo sale a quota 15 punti in compagnia di US Locatelli, Rangers Vicenza e Aquatica Torino e si prepara al prossimo difficilissimo match in casa contro la prima in classifica Piacenza PN 2018 in programma sabato 11 marzo alle ore 20 alle piscine Italcementi.

N.C. MONZA – PN BERGAMO 9-13 (1-3, 1-3, 4-3, 3-4)

Monza: Salis, Bommartini, Orsenigo 1, Borghin, Di Corato 1, Mazza 2, Seravalli, Squintani, Montrasio 1, Celli D. 3, Cealli A. 1, Pinca, Vignati.All. F.Frison.

Bergamo: Cavagna, Sozzi, Cereda, Albani, Minali, Trimarchi, Raimondi 2, Baldi G. 6, Manzoni, Tadini, Fumagalli 3, Tassi 2, Piatti. All. Milardovic.

RISULTATI ALTRE PARTITE 10^ GIORNATA – GIRONE 1

U.S. Locatelli-Aquatica Torino 5-6

Rangers PN Vicenza-Sportiva Sturla 9-7

Sporting Lodi-PN Busto 9-12

Piacenza PN 2018-CUS Geas Milano 7-4

CLASSIFICA: Piacenza PN 25, Sportiva Sturla 21, NC Monza 16, US Locatelli, Rangers Vicenza, PN Bergamo e Aquatica Torino 15, CUS Geas Milano 10, Sporting Lodi 9, PN Busto 7.

Vittoria esterna per la Pallanuoto Bergamo che raggiunge una posizione di classifica più tranquilla

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Stefano Belotti oro tris agli Assoluti Open di ...

Michele Ferruggia |
14 Aprile 2024
Si chiudono con la tripletta personale di Stefano Belotti gli Assoluti Open UnipolSai di tuffi alla Monumentale di Torino. Il ventenne bergamasco v...

RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Par...

Belotti oro bis dal trampolino 3 metri agli Ass...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
Ai campionati italiani assoluti di tuffi, il bergamasco Stefano Belotti fa doppietta d’oro. Dopo il metro, vince anche la finale dal trampolino tre...