Pallanuoto BG corsara, Osio cede in casa

Luciano Locatelli |

Vince in trasferta a Torino la Pallanuoto Bergamo, che dopo due pareggi torna al successo grazie ad una prova maiuscola di Lorenzi, il quale nell’ultimo tempo ha fatto la differenza segnando 3 reti che hanno consegnato la vittoria ai bergamaschi.

La partita ha avuto un andamento altalenante nel punteggio, con un tempo per uno conquistato dai padroni di casa e dalla Pallanuoto Bergamo. Prima frazione a favore di locali, ma molto combattuta, con equilibrio in campo anche nelle espulsioni tecniche (5 pari). Seconda frazione di marca bergamasca che ha visto andare a segno quattro giocatori orobici, Carrara, Lorenzi, G.Baldi e L. Baldi, che hanno portano avanti 4-5 la propria squadra. Nella terza frazione, riscatto dei padroni di casa che infliggono un netto 3-0 ai bergamaschi riportandosi avanti all’inizio dell’ultima frazione per 7-5.

Ultimo tempo decisivo che vede la rimonta dei bergamaschi. Dopo meno di due minuti accorcia le distanze Giovanni Baldi (7-6) ed un minuto dopo arriva il pareggio di Lorenzi (7 pari). Pallanuoto Bergamo prende il controllo della partita e continua a segnare, portandosi avanti di ben 3 reti a due minuti dal termine (7-10). L’allenatore torinese chiama time out ma ormai è troppo tardi e a nulla serve la rete finale di Maric, perché non c’è più tempo e Pallanuoto Bergamo s’impone per 8-10.

È ovviamente molto soddisfatto l’allenatore orobico Emanuele Foresti che ha così commentato la gara: “E’ stata una prestazione altalenante per tre tempi, poi abbiamo sfoderato un ultimo quarto di grandissimo livello sia in difesa che in attacco. Non era scontato vincere, perché abbiamo passato una settimana con mezza squadra fuori per influenza, bravissimi tutti i ragazzi ma una menzione particolare per Lorenzi il migliore in campo”.

Se da una parte Bergamo ride, dall’altra purtroppo il piatto piange. Infatti, non è andata bene per lo Spazio Sport One Osio che nella partita casalinga contro la Pallanuoto Como ha incassato l’ennesima sconfitta per 4-6. Non ha giocato male la squadra bergamasca che aveva impattato la gara nel migliore dei modi, vincendo la prima frazione per 3-0 grazie alle reti di Raimondi, Riva e Cereda. Ma già dalla seconda frazione le cose si sono complicate contro una formazione sicuramente più esperta nella categoria, che ha preso il sopravvento ed ha subito pareggiato 3-3. Terza frazione più combattuta ma ancora a favore degli ospiti che all’inizio dell’ultimo tempo erano in vantaggio per 4-5. Ultima frazione incerta, che ha visto però il suo epilogo ad un minuto e mezzo dal termine quando Como ha segnato la rete del definitivo 4-6 ipotecando la vittoria finale. A nulla sono valsi i tentativi dell’allenatore Pribetich di ricaricare i suoi ragazzi, la partita finisce in favore dei lariani che si portano a quota 15 punti in classifica.

C’è un po’ di rammarico nelle parole dell’allenatore di Osio, che a fine gara punta il dito sulla direzione di gara: “Non mi sento di rimproverare nulla ai miei ragazzi questa sera, piuttosto devo recriminare per alcune decisioni arbitrali discutibili che ci hanno penalizzato dal terzo tempo in poi, per questo fa male perdere una partita così”.

ACQUATICA TORINO – PN BERGAMO 8-10 (2-1, 2-4, 3-0, 1-5)

Acquatica Torino: Germano, Maric 1, Rosa, Satori, Potop 2, Mazzitelli, Banchini 2, Zoupas, Alcibiade, Maglio, Lardo, Falaschi, Paletti 2. – All. G. Katsiberis.

Pallanuoto BG: Cavagna, Carrara 1, Scozzari, Lorenzi 4, Barbuzzi, Trimarchi, Minali, Baldi G. 1, Baldi L. 3, Clemente 1, Tadini, Cereda, Pozzi. – All. E. Foresti.

SPAZIO SPORT ONE OSIO – PN COMO 4-6 (3-0, 0-3, 1-2, 0-1)

Spazio Sport One: Gamba, Mammana, Marchesi, Albani, Conti 1, Oggioni, Raimondi 1, Tassi, Fumagalli, Riva 1, Pomagalli, Esposito, Cereda 1. All. M. Pribetech.

PN Como: Panza, Crivellini, Maresca 1, Bonassoli, Benedetti, Galfetti, Coscia Vanoni, Dato 1, Arnaboldi, Pozzi, Barzoni 2, Re 2, Panza. All. Zoltan Kiss.

ALTRI RISULTATI DELLA 13^ GIORNATA – SERIE B – GIRONE 1

Plebiscito PD – Sporting Lodi 12-9

Sea Sub Modena – Piacenza PN 7-8

CUS Geas Milano-NC Monza 11-8

CLASSIFICA: Plebiscito PD 22, Cus Geas Milano 19, Sporting Lodi E Piacenza PN 2018 17, PN Como 15, NC Monza PN Bergamo 12, Sea Sub Modena 7, Acquatica Torino 6, Spazio Sport One Osio 3.

Pallanuoto Bergamo ha espugnato la vasca di Torino (credits: Pallanuoto Bergamo)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Mary Cooper sul trono europeo del wrestling

Federico Errante |
20 Settembre 2022
Mary Cooper nella storia del wrestling. A scuola la chiamavano “brutto anatroccolo”, oggi guarda tutti dall’alto. Con la cintura di European Woman ...

Sofia Raffaeli stella mondiale della Ritmica

Redazione |
17 Settembre 2022
Sofia Raffaeli è la nuova campionessa del mondo di ginnastica ritmica. La stella della Ginnastica Fabriano, cresciuta e allenata da Julieta Cantalu...

Yumin Abbadini ginnasta d’argento con il team a...

Giulia Piazzalunga |
20 Agosto 2022
La ginnastica maschile conquista uno straordinario argento europeo. Un grande risultato che vede protagonista, tra gli altri, l’esordiente senior b...