Pallanuoto BG non va oltre il pari a Verona

Luciano Locatelli |

La Pallanuoto Bergamo strappa solo un pareggio, 9 pari a Verona contro la Fondazione Bentegodi, al termine di una partita che poteva avere un epilogo diverso con un po’ più di attenzione e precisione al tiro. La squadra di Sergio Lanza, priva di Giovanni Baldi per infortunio subito in settimana, ha provato a sorprendere i veneti in avvio di gara portandosi anche in vantaggio all’intervallo per 1-3, per poi incassare il ritorno dei padroni di casa nei due quarti finali e chiudere in pareggio una partita che poteva rappresentare la svolta per la formazione bergamasca.

Primo quarto che finisce in pareggio 1-1 grazie alle reti di Torri e Carrara, e molti falli con superiorità numeriche non sfruttate a dovere. Secondo quarto di gara che si apre con la rete del vantaggio bergamasco di Clemente al 3’. La formazione veneta non riesce più a trovare la porta e Bergamo ne approfitta per aumentare il vantaggio con Birigozzi al termine della frazione 1-3. Dopo l’intervallo, la squadra di casa entra in vasca determinata a riprendere in mano la gara e mette segno un parziale di 5 reti a due. A metà tempo del terzo quarto i veronesi hanno già recuperato e sono in vantaggio 5-3 grazie alle reti di Zumerle, Alì, Chiavelli e Barzon. Bergamo però si riporta in parità al 5’ grazie a Birigozzi che approfitta anche di una superiorità numerica. All’ultimo minuto però Pedroni riporta avanti i padroni di casa 6-5. Ultimo quarto di gara infuocato, con il pareggio di Clemente in avvio (6-6), segue poi un batti e ribatti tra i veronesi e le calottine gialloblu che si chiude in parità, al 3’ (7 pari) al 5’ (8 pari) e punteggio finale 9 pari.

Un pareggio che scontenta tutte e due le squadre, alla ricerca di una vittoria scaccia crisi che possa risollevare il morale. Per Bergamo ci sarà ancora da lavorare sia sul piano del gioco che della convinzione e dell’aspetto mentale. Anche contro i veronesi, neopromossi, infatti è mancata quella lucidità e determinzione necessaria per chiudere la partita nei momenti cruciali.

Era una partita da vincere ma non abbiamo sfruttato le occasioni che ci sono capitate con due rigori sbagliati e le situazioni con un uomo in più. Come al solito non siamo concreti nelle situazioni in superiorità numerica”. così al termine dalla partita l’allenatore bergamasco che guarda già al prossimo impegno.

Sabato 27 gennaio arriva a Bergamo una squadra ostica come Vicenza che non sarà facile superare. Servirà quella “cattiveria sportiva” che è mancata in queste ultime gare a Carrara e compagni per provare a invertire la rotta in campionato.

FONDAZIONE BENTEGODI-PALLANUOTO BERGAMO  9-9 (1-1, 0-2, 5-2, 3-4)

Bentegodi: Centurino, Fasoli, Zumerle 1, Zollo, Alì 1, Benassutti, Pedroni 3, Biondini, Turri 1, Benassutti 1, Barzon 1, Morselli, Bertossi, Chavelli 1. All.-Giocatore M. Alì

Bergamo: Cavagna, Carrara 1, Pedesoli, Birigozzi 3, Mazzola 2, Piatti, Tadini, Raimondi, Clemente 2, Riva, Fumagalli 2, Albani, Cortinovis, Minali. All. S. Lanza

ALTRI RISULTATI DELLA 5^ GIORNATA- SERIE B – GIRONE 1

Nc Monza-Piacenza PN 2018 9-13

RN Imperia-Aquatica Torino 13-12

WP Milano Metanopoli-WP Novara 12-5

Rangers PN Vicenza-Cus Geas Milano 8-13

CLASSIFICA: Cus Geas Milano, Piacenza PN, WP Milano Metanopoli 12, Rangers Vicenza e NC Monza 8, RN Imperia 7, Aquatica Torino 6, PN Bergamo 4, Fond. Bentegodi 2, WP Novara 0.

Pallanuoto Bergamo resta al terz’ultimo posto in classifica (photocredits: Pallanuoto BG)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

Stefano Belotti oro tris agli Assoluti Open di ...

Michele Ferruggia |
14 Aprile 2024
Si chiudono con la tripletta personale di Stefano Belotti gli Assoluti Open UnipolSai di tuffi alla Monumentale di Torino. Il ventenne bergamasco v...

RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Par...

Belotti oro bis dal trampolino 3 metri agli Ass...

Federica Sorrentino |
14 Aprile 2024
Ai campionati italiani assoluti di tuffi, il bergamasco Stefano Belotti fa doppietta d’oro. Dopo il metro, vince anche la finale dal trampolino tre...