Pallanuoto BG salvezza raggiunta e playoff possibili

Luciano Locatelli |

Vittoria e salvezza matematica per la Pallanuoto Bergamo che batte nella piscina amica dell’Italcementi i Ranger Vicenza per 8-6. Una vittoria che rilancia gli uomini di Foresti dopo l’ultima sconfitta contro il Cus Geas Milano.

La partita comincia subito bene con Bergamo che nel primo quarto mette a segno un perentorio 3-0 grazie alle reti di Giovanni Baldi, Luca Baldi e Tadini. Seconda frazione, invece, più combattuta con Vicenza che recupera, al primo minuto rete di Balbo che fa 3-1 e a seguire Marotta accorcia ulteriormente portandosi sotto di una sola rete 3-2. Segue un botta e risposta con Giovanni Baldi che porta il punteggio sul 4-2, poi 4-3 ancora di Marotta e finale di quarto con goal su rigore di Luca Baldi che porta il punteggio all’intervallo sul 5-3.

Dopo la pausa c’è il recupero del Vicenza che nel terzo quarto costruisce minuto dopo minuto il pareggio grazie anche a qualche nervosismo di troppo degli uomini di Foresti che rimediano diverse espulsioni temporanee. Il terzo tempo si chiude sul 5 pari.

Ultimo quarto decisivo e combattuto che si apre con a rete di Giovanni Baldi ma pareggia subito Scocchi per i veneti, 6-6. Verso la metà dell’ultima frazione però Bergamo realizza il break decisivo con le due reti di Giovanni Baldi e Piatti che portano il punteggio sul definitivo 8-6. Vicenza accusa il colpo e nonostante i numerosi richiami dell’allenatore vicentino, Bergamo chiude la gara con il vantaggio invariato.

È contento Emanuele Foresti al termine della gara: “Ottima vittoria, abbiamo fatto molto bene anche perché ricordo che ci manca sempre il centro boa e nell’occasione era assente anche Trimarchi. Tutti i ragazzi hanno giocato bene dal portiere al capitano, abbiamo retto molto bene contro una squadra fisica che nuota tanto. Grazie al pareggio tra Busto e Geas Milano abbiamo conquistato la matematica salvezza”.

Sabato 6 maggio penultimo impegno di campionato in trasferta a Genova contro l’U.S. Locatelli (24 punti) che segue a distanza di un punto Bergamo (25) in classifica. Partita importante perché oltre alla matematica salvezza già raggiunta, per Bergamo c’è ancora la possibilità di centrare la qualificazione ai playoff.

PN BERGAMO-RANGERS PN VICENZA 8-6 (3-0, 2-3. 0-2, 3-1).

PN Bergamo: Cavagna, Carrara, Cereda, Albani, Piatti 1, Minali, Raimondi, G. Baldi 4, L. Baldi 2, Tadini 1, Fumagalli, Quadri, Marchesi. – All. E. Foresti

Rangers PN Vicenza: Cristofloi, Balbo 1, Marotta 1, Corà, Scocchi 1, Dalle Rive, Parolin, Damiano, Marotta 1, Simioni 2, Meneghini, Sancolin, Gonzato. All. M. Dal Bosco.

ALTRI RISULTATI DELLA 16^ GIORNATA – SERIE B

Acquatica Torino-Sportiva Sturla 12-11

NC Monza-US. Locatelli 7-7

Piacenza PN 2018-Sporting Lodi 13-10

PN Busto-CUS Geas Milano 10-10

CLASSIFICA: Piacenza PN 36, Sportiva Sturla 31, NC Monza 29, PN Bergamo e Aquatica Torino 25, US Locatelli 24, Rangers PN Vicenza 19, Cus Geas Milano 17, Sporting Lodi 15, PN Busto 11.

La Pallanuoto Bergamo schierata ai bordi della piscina Italcementi (credits: Pallanuoto BG)

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La spada di Jacopo Rizzi sul tetto del mondo

Giulia Piazzalunga |
18 Aprile 2024
Ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani di Riyadh 2024, l’Italia della spada maschile ha trionfato nella prova a squadre Under 20. Il bergamasco ...

Stefano Belotti oro tris agli Assoluti Open di ...

Michele Ferruggia |
14 Aprile 2024
Si chiudono con la tripletta personale di Stefano Belotti gli Assoluti Open UnipolSai di tuffi alla Monumentale di Torino. Il ventenne bergamasco v...

RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Par...