Eventi

Panathlon e Rotary insieme per i valori dello sport

7 Luglio 2024

Fabio Gennari

Il CONI ha tenuto a battesimo il protocollo d’intesa fra il Distretto Italia del Panathlon International e i Distretti della Zona 14 del Rotary International. Obiettivo comune la diffusione dei valori sportivi, di fair play e di servizio e la promozione della pace, della diversità, dell’equità e dell’inclusione tra i popoli. A siglare il Protocollo, alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò, sono stati il Presidente del Distretto Italia del Panathlon International Giorgio Costa e i Governatori Distrettuali della Zona 14 del Rotary International Natale Spineto (Distretto 2032), Carlo Silvio Nicola Fraquelli (Distretto 2042), Massimiliano Pini (Distretto 2050) e Giuseppe Pitari (Distretto 2110). Oltre a questi ultimi, l’intesa vede tra i firmatari anche i Governatori Vincenzo Maria Carena (Distretto 2031), Michele Catarinella (Distretto 2041), Alessandro Callegari (Distretto 2060), Pietro Belli (Distretto 2071), Alberto Azzolini (Distretto 2072), Fabio Arcese (Distretto 2080), Massimo De Liberato (Distretto 2090), Antonio Brando (Distretto 2101), Maria Pia Porcino (Distretto 2102) e Pasquale Pignataro (Distretto 2120).

“Panathlon e Rotary condividono da sempre gli stessi ideali e gli stessi valori: la promozione del rispetto delle regole, dell’etica e del fair play, oltre alla consapevolezza dell’importanza dell’educazione delle nuove generazioni”, ha affermato Giorgio Costa, che ha poi ringraziato il Governatore Distrettuale Carlo Silvio Nicola Fraquelli per aver avuto la felice intuizione di avviare la lungimirante intesa, alla vigilia dello svolgimento delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Parigi.

“Lo sport è stato ancora una volta motivo di unione – ha sottolineato a sua volta Carlo Fraquelli – Abbiamo sottoposto la nostra idea a tutti i Governatori della Zona 14 del Rotary International, che abbraccia al suo interno non solo l’Italia ma anche Malta e San Marino, ed abbiamo subito ricevuto un riscontro assolutamente positivo perché condividiamo gli stessi ideali sullo sport e sull’etica. In particolare, uno dei pilastri del Rotary è la ‘Diversity, Equity and Inclusion’ e nella nostra progettualità comune saranno centrali l’attenzione alle disabilità come arricchimento e la promozione dello sport paralimpico”.

Massimiliano Pini ha ricordato che nel Distretto 2050 vi sono ben tre club che portano avanti progetti legati alla valorizzazione dello sport paralimpico, mentre nel distretto ritardano governato da Natale Spineto ricade la sede amministrativa di Rapallo del Distretto Italia del Panathlon International.

Il Presidente del CONI Giovanni Malagò si è detto molto felice che il Rotary International abbia abbracciato il mondo dello sport attraverso una sinergia con il Distretto Italia del Panathlon International, un’Associazione Benemerita del CONI dalla lunga tradizione e dal respiro internazionale. “Sono sicuro che insieme riusciranno a dare un contributo molto importante per migliorare la nostra società”, ha concluso Giovanni Malagò.

Da destra, il Presidente del Distretto Italia del Panathlon International Giorgio Costa accanto al presidente del CONI Giovanni Malago e con i Governatori Distrettuali della Zona 14 del Rotary International, Carlo Silvio Nicola Fraquelli (Distretto 2042), Natale Spineto (Distretto 2032), Massimiliano Pini (Distretto 2050) e Giuseppe Pitari (Distretto 2110) (photocredits: CONI e Panathlon International)

Condividi l'articolo

ARTICOLI CORRELATI

UniBg premia i 9 atleti medagliati agli Universitari

4 Luglio 2024

Fabio Gennari

Mercoledì 3 luglio, presso la sede del Rettorato di via Salvecchio,…

Leggi di più

La tutela dei minori nello sport diventa una policy con VBG91

2 Luglio 2024

Simone Fornoni

Una policy per la tutela dei minori nel mondo dello…

Leggi di più