Pattinaggio di figura nel segno di IceLab Bergamo

Michela Corvetto |

Il Grand Prix di pattinaggio di figura si è chiuso nel segno di IceLab Bergamo, dove gli atleti che primeggiano sono cresciuti, si allenano, raffinano la loro tecnica. L’ultima tappa, il GP di Espoo, sul ghiaccio finlandese, ha visto impegnate due coppie di artistico italiane. Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini (Fiamme Azzurre) e Anna Valesi-Manuel Piazza (Ice Lab Bergamo).

Ghilardi-Ambrosini, coppia che all’Ice Lab Bergamo è di casa, dopo aver chiuso in testa il corto, si è confermate nel libero, pattinando un programma convincente, cogliendo un successo prestigioso, con il punteggio di 189.74, ritoccando peraltro il proprio primato personale. Oltre a ottenere la prima vittoria della carriera nel Grand Prix, Ghilardi-Ambrosini sono diventati la seconda coppia di artistico italiana dopo Stefania Berton-Ondrej Hotarek a imporsi nel circuito più prestigioso. Soprattutto, il risultato è valso loro la qualificazione alla Finale di Torino dell’8-11 dicembre, alla quale l’Italia sarà presente con una folta rappresentativa.

Sul ghiaccio del Palavela saranno infatti impegnati anche Daniel Grassl (Fiamme Oro) nell’artistico maschile, Sara Conti-Niccolò Macii (IceLab Bergamo) nelle coppie di artistico e Charléne Guignard-Marco Fabbri (Fiamme Azzurre) nelle coppie di danza. Inoltre, sarà della partita Nikolaj Memola (IceLab) nella competizione juniores maschile. Tornando al GP di Espoo, Valesi/Piazza hanno recuperato una posizione in classifica rispetto al programma corto, concludendo al 7° posto con il punteggio complessivo di 129.02.

0

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

i nostri articoli

La spada di Jacopo Rizzi sul tetto del mondo

Giulia Piazzalunga |
18 Aprile 2024
Ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani di Riyadh 2024, l’Italia della spada maschile ha trionfato nella prova a squadre Under 20. Il bergamasco ...

Stefano Belotti oro tris agli Assoluti Open di ...

Michele Ferruggia |
14 Aprile 2024
Si chiudono con la tripletta personale di Stefano Belotti gli Assoluti Open UnipolSai di tuffi alla Monumentale di Torino. Il ventenne bergamasco v...

RN Orobica domina anche a Parma e vola ai playoff

Luciano Locatelli |
14 Aprile 2024
La Isocell Rari Nantes Orobica sbanca anche Parma e conquista il primo posto matematico, vincendo una partita combattuta contro lo Sport Center Par...